La ricetta della cartapesta di Art Attack

Come produrre la cartapesta in casa. Ecco la ricetta per realizzare i lavoretti Art Attack.

La cartapesta è un materiale facilmente manipolabile dai bambini. Un'idea è realizzarla in casa e fare una serie di lavoretti. La cartapesta puà essere a strati o in pasta. oggi vi volgio segnalare la ricetta di quella in pasta per creare tanti lavoretti Art Attack.

Basta avere a disposizione una serie di confezioni in cartone delle uova, un secchio, un frullatore ad immersione e la polvere di segatura. Come procedere?

ricetta-cartapesta

Spezzettare i cartoni, metteteli in un secchio di acqua calda e lasciate macerare quattro o cinque giorni. Poi togliete l'acqua dal secchio senza strizzare il materiale. Rompere i pezzi di cartone. Poi immergete il frullatore e frullate bene. poi strizzare il materiale eliminando l'acqua in eccesso e aggiungendo della colla vinilicate. Lavorate e strizzate la pasta tra le dita. Aggiungete la polvere segatura e lavoratela con le mani per avere un impasto morbido e a grana fine.

Se non usate subito la cartapesta potete avvolgere il panetto nella pellicola trasparente per alimenti, e riuscirete a conservarla anche per parecchi giorni. Se preferite un tipo di cartapesta più chiara e di grana più fine, allora utilizzate la carta igienica mescolata alla carta di giornale. Potrete realizzare giochini, figure per bambini sfruttando gli stampini, e accessori, sculture per la casa, anche per rallegrare la cameretta. Una volta lavorato e realizzato l'oggetto, potete colorarlo con i colori acrilici o le tempere.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Nearteneparteweb @youtube

  • shares
  • +1
  • Mail