In Italia si nasce sempre meno: toccato il minimo storico nel 2015

Nascite in calo, in Italia, nel 2015: come emerso dai dati diffusi dall'Istat, registrato il minimo storico

In Italia si nasce sempre meno: toccato minimo storico 2015

Sempre meno bambini nascono in Italia. I dati diffusi oggi dall'Istat nel report sugli Indicatori demografici, d'altronde, parlano chiaro: nel 2015 sono stati 488.000 i bambini venuti al mondo, per una percentuale di 8 piccoli ogni mille residenti. Un dato che non può non far riflettere in quanto rappresenta il minimo storico mai registrato nell'intera storia dello Stato Italiano.

Sarebbero 15.000 in meno le nascite avvenute nell'anno da poco concluso rispetto al 2014, ma non è il solo dato emerso: anche la fecondità delle donne è diminuita, mentre ad aumentare è l'età del parto, che in media si aggira intorno ai 31,6 anni. 1,35 è, infine, il numero dei figli medi registrato per ogni mamma nel 2015.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 349 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO