La storia del coniglietto di Pasqua da raccontare ai bambini

Lo sapevate che il simbolo della Pasqua è un bel coniglietto? Ecco la storia da raccontare ai bambini.

Se a Natale siamo soliti raccontare la storia di Santa Claus, il simpatico vecchietto che porta i doni ai bambini buoni, ecco che a Pasqua possiamo fare lo stesso, ma raccontando loro di un coniglietto pasquale: ecco la storia che possiamo raccontare ai bambini.

C'era una volta una piccola città in Scozia dove i bambini aspettavano la Pasqua: tanti bambini, ma un solo coniglio pasquale, rosa, che portava le uova di cioccolato in una sacca azzurra con fiocco rosso che portava sulla spalla. Come ogni anno, i genitori avevano inventato una caccia alle uova per tenere occupati i bambini mentre il vero coniglio pasquale portava i suoi doni nelle case.

Ma c'era un problema: non si trovava più il fiocco rosso e avrebbe perso le uova sulla strada. Che delusione per i bambini, ma ecco che le colombe, donando una piuma bianca, crearono una corda per chiudere il sacco. Il coniglio di notte andò in città a consegnare le uova, che i bambini trovarono al mattino dopo. Per ringraziarlo, i bambini con i genitori crearono un uovo colorato gigantesco con dentro tante carote fresche, chiuso in un sacco con il nastro rosso che alcuni bambini avevano ritrovato.

Via | Unacittamillestorie


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO