Il gelato con banana congelata da preparare per i bimbi

Ecco come realizzare un sano ma goloso gelato con banana congelata adatto per la merenda dei piccoli di casa

Il gelato con banana congelata da preparare per i bimbi

I gelati rappresentano, probabilmente, i dolci estivi più amati. I bambini ne vanno matti e spesso risulta veramente difficile dissuaderli dall'idea di mangiarne più di uno. Rappresentano un alimento completo che può andare a sostituire un pasto quando il caldo sia talmente asfissiante da togliere l'appetito, purchè non diventi una regola.

Si può, tuttavia, preparare per loro il gelato con banana congelata che non contiene altro ingrediente che tale frutto, precedentemente sbucciato, tagliato a pezzi e congelato per qualche ora.

Così come il gelato di frutta congelata in genere, anche questo si prepara senza gelatiera semplicemente ricorrendo al frullatore. Si tratta, in sostanza, di un finto gelato alla banana, vegan, ovvero privo di uova e lattosio e adatto ai piccoli intolleranti, nonchè perfetto per la loro merenda in sostituzione di quello artigianale, ben più calorico.

Vi state chiedendo come congelare le banane? Semplicemente sbucciandole, tagliandole a pezzi di circa 4-5 cm di lunghezza e raccogliendole all'interno di un sacchetto di plastica per alimenti, quindi ponendole in freezer per almeno 3 ore.

Ingredienti

1 banana
poca acqua

Preparazione

Qualche ora prima sbucciare la banana, tagliarla a rondelle abbastanza spesse e trasferirle all'interno di un contenitore adatto al freezer.

Trascorse tre ore riprendere le rondelle di banana e farle riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

Trasferirle nel frullatore ed iniziare a frullare fino a quando si sarà ottenuto un composto cremoso e denso. Servitelo subito.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO