Viaggio in aereo con i bambini, quali documenti servono?

Quali sono i documenti di viaggio fondamentali per i bambini che devono viaggiare in aereo in Europa e all’estero.

bambino-aereo.jpg



I bambini devono avere la loro carta di identità, questo è quanto prevede la Legge italiana ed è indispensabile per viaggiare in aereo. Per il rilascio, è necessario che entrambi i genitori si rechino all’Ufficio Anagrafe del Comune con 3 fototessere uguali del minore. La normativa prevede due tipologie di validità: triennale per i minori da 0 a 3 anni, quinquennale per i minori tra 3 e 18 anni.

La fotografia deve mostrare il bambino con gli occhi aperti. Questa è la vera difficoltà nel caso il bambino sia piccolino. La carta d’Identità è fondamentale per viaggiare in Europa. In caso di viaggio in un Paese che non fa parte dell’Unione Europea, il minore ha bisogno di un passaporto individuale, non è quindi più valida l’iscrizione nel passaporto dei genitori. Se un minore di 14 anni deve recarsi all’estero senza i genitori, è necessario richiedere l’autorizzazione alla Questura (serve il cosiddetto lasciapassare o Carta Bianca).

La procedura per richiedere il nuovo passaporto individuale, anche in questo caso, prevede l’assenso di entrambi i genitore e analogamente a quanto avviene per la carta d’identità, la normativa prevede due tipologie di validità: triennale per i minori da 0 a 3 anni, quinquennale per i minori tra 3 e 18 anni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO