I figli secondogeniti sono più ribelli dei primi

Ribelli e più rompiscatole, ecco il profilo dei secondogeniti secondo una ricerca.

fratelli

I secondogeniti sono più ribelli e piantagrane dei più grandi. Che siano più spigliati e un po' più vivaci lo sa ogni mamma che ha a che fare con due fratellini, ma adesso a dirlo sono anche gli scienziati e gli esperti, con uno studio condotto presso la MIT Sloan School of Management di Boston, negli Stati Uniti d'America. Secondo loro il secondo figlio è più ribelle e anche più rompiscatole!

Gli esperti hanno seguito per mesi i comportamenti di più di due milioni di fratelli nati tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, negli USA e in Danimarca. Dai dati è emerso che i figli nati dopo sono più predisposti a "delinquere" rispetto ai primi. In particolari se i secondogeniti sono maschi, ci sono maggiori probabilità di essere sgridati a scuola e avere più problemi con la giustizia.

Secondo i dati, i secondogeniti causano problemi dal 20 al 40 % in più rispetto ai primogeniti: i genitori sarebbero più permissivi con i secondi perché hanno già esperienza con i primi. Così ne approfittano! Il primo figlio di solito è più maturo e responsabile: e non dimentichiamo che altri studi dicono anche che è più intelligente... Poveri secondogeniti!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 562 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO