Cos'è la leucorrea gravidica e quando preoccuparsi

Che cosa si intende con leucorrea gravidica? Cosa devono fare le donne in gravidanza che ne soffrono?

gravidanza dottore

Che cosa si intende con il termine di leucorrea gravidica? E' una condizione fisiologica che si manifesta con delle perdite biancastre dalla vagina. Di solito si manifesta nelle donne di ogni età, ma in gravidanza viene definita come leucorrea gravidica: le perdite vaginali in gravidanza mettono di solito in allarme le future mamme, quando è davvero il caso di preoccuparsi?

Le perdite vaginali in gravidanza possono essere anche molto intense, possono provocare fastidi, essere più o meno dense. Se sono inodore, non c'è da preoccuparsi, ma talvolta hanno anche un cattivo odore. La leucorrea gravidica, in particolare, deriva dalla cervice e le perdite possono essere più o meno abbondanti, a seconda anche della causa che le provoca.

Se vicino al parto diventano più abbondanti e possono indicare l'avvicinarsi del momento della rottura delle acque, durante gli altri mesi della gravidanza possono essere il segnale di qualcosa che non va: congestione della mucosa, infiammazioni a livello intimo, vaginiti.

Nella maggior parte dei casi le perdite bianche in gravidanza non devono allarmare, perché è un fenomeno fisiologico, utile al nostro organismo. Se non ci sono altri sintomi, potete stare tranquille. Diversa la situazione se si presentano anche bruciore, prurito, fastidio anche quando si fa la pipì: contattate subito il vostro medico, perché potrebbe esserci una causa nascosta che deve essere curata in maniera adeguata, anche considerato lo stato interessante della donna.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO