Riduttori per il sonno: al bando in Inghilterra, aumenterebbero il rischio di soffocamento

In Inghilterra banditi i riduttori per il sonno nei neonati: aumentano il rischio di soffocamento.

In Inghilterra sono stati banditi i riduttori per il sonno, che si usano per far dormire i neonati nei lettini: secondo la Food and Drug Administration (FDA) questi accessori, usati anche in Italia, aumenterebbero il rischio di soffocamento e addirittura di morte in culla. I riduttori sono pensati per sostenere la testa dei più piccoli, con supporti o cuscini collegati da supporti: sono pensati per i bambini con meno di 6 mesi, ma non sarebbero così sicuri come ci si potrebbe aspettare.

L'American Academy of Pediatrics consiglia ai genitori di non usare alcun supporto per far dormire i neonati, perché è più sicuro e si riduce il rischio di morte infantile nel sonno. I neonati devono dormire da soli, su una superficie senza giocattoli, peluche, senza niente, rigorosamente sulla schiena.

Ci sono produttori di riduttori per il sonno che hanno dichiarato che i loro prodotti prevengono la morte in culla, ma la FDA li ha smentiti perché non ci sono ancora prove scientifiche che ci danno la sicurezza di questa affermazione.

No ai riduttori per il sonno, no a cuscini, coperte, lenzuola, piumoni, trapunte sotto al bambino. No anche ai giochi nel lettino. Non dimentichiamolo mai.

Graffi viso neonati come curarli

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO