Messenger Kids, l'app di Facebook per bambini: ne avevamo bisogno?

Facebook lancia Messenger Kids, per permettere ai bambini under 13 di chattare online.

Group Of Children Sit On Window Seat And Use Technology

Anche i bambini potranno chattare su Messenger, con un loro account: Facebook lancia, infatti, Messenger Kids, un'applicazione di messaggistica istantanea pensata appositamente per gli under 13 che, secondo le regole dei social network, non si possono iscrivere (anche se poi aggirano lo scoglio dicendo di avere più di 14 anni, come vi raccontavamo qui). I bambini avevano bisogno di un'app per chattare?

Messenger Kids è una versione di Facebook Messenger per chi ha meno di 13 anni e si assicura che la privacy e la sicurezza dei più piccoli sono garantite: nessun nuovo account Facebook, nessuna richiesta di iscrizione o di numero di cellulare, perché l'app si potrà utilizzare solo attraverso l'account di uno dei genitori. Scaricando l'app si potrà creare un account che varrà solo su Messenger Kids con il nome e il cognome del piccolo, che non sarà presente nelle ricerche in alcun modo. Inoltre, niente pubblicità o possibilità di pagare tramite app.

Se il bambino vorrà chattare con il nonno, l'amichetto, il compagno di scuola, potrà farlo ma solo se mamma e papà approveranno. I messaggi e le foto scambiate potranno essere controllate in ogni momento e i genitori potranno ricevere la notifica di quello che viene fatto.

Insomma, la sicurezza è garantita, ma ripetiamo: i bambini ne avevano bisogno? Magari in caso di aiuto nei compiti o per sentire parenti e amici lontani: ma per questo non basta il caro vecchio telefono?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO