A quanti mesi il passeggino si può usare con i neonati?

A quanti mesi il passeggino si può usare con un neonato? Ecco tutto quello che dovete sapere per la sua sicurezza.

A quanti mesi passeggino

A quanti mesi il passeggino si può comodamente usare con i neonati? E' la domanda di tutti i genitori, che magari hanno comprato il trio e vorrebbero sapere quando poter uscire a fare una passeggiata senza usare la carrozzina. Se in automobile l'ovetto è molto comodo per i bambini piccoli, usando magari i riduttori dati in dotazione, non dovremmo lasciarci dentro troppo i neonati. La posizione non è proprio delle più comode per loro. Ecco che, allora, la carrozzina è decisamente più pratica. Ma anche più pesante per passeggiare.

Il passeggino sicuramente è più agevole, più facile da trasportare e da piegare in automobile. Se sappiamo l'età che i pediatri consigliano per abbandonare il passeggino (superare i 4 anni non è mai un bene), qual è l'età per cominciare a trasportare qui dentro i nostri piccini?


A quanti mesi passeggino


A quanti mesi il passeggino si può usare

? Ovviamente non esiste una data univoca: bisogna considerare tutta una serie di fattori. Anche perché tecnicamente ci sono passeggini che sono consigliati dagli 0 mesi in su, mentre altri da quando sono più grandicelli.

Innanzitutto teniamo sempre in considerazione quanto riportato dal produttore. Solitamente i pediatri non lo consigliano prima dei 5-6 mesi, proprio per la posizione che assumono i bambini, anche se con lo schienale reclinabile si può ottenere una modalità di trasporto decisamente comoda. Anche per schiacciare un pisolino. Se sono piccoli di statura e corporatura, potete usare i riduttori.

Nei primi mesi usate il passeggino fronte mamma, così il piccolo scoprirà il mondo, ma avrà sempre la mamma, il papà o il nonno che saprà rassicurarlo. Quando sarà più grande, potrete girare il passeggino. E non dimenticatevi mai di allacciare le cinture del passeggino!

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail