Futuro papà, le frasi da dedicare

Una raccolta di frasi bellissime e poetiche da dedicare ai futuri papà

Futuro papà frasi

Quando una coppia aspetta un bambino, molto spesso le attenzioni sono tutte concentrate sulle mamme, ma non dimentichiamoci che anche la vita dei papà cambia radicalmente sin da subito. Se un vostro amico, un fratello, un cugino o un qualsiasi uomo speciale sta per diventare papà cercate di festeggiarlo con un pensiero speciale, una frase o una poesia che possano fargli capire che siete felici per lui e che lui sarà all’altezza del ruolo che lo aspetta. I papà non vivono la gravidanza, ma sentono l’arrivo del bambino, la responsabilità, l’amore incredibile verso un esserino mai visto prima. Ecco per voi una raccolta di frasi per il futuro papà che potete dedicare ai vostri cari.

  • I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l’esser padre sta in questo.
    (Honoré de Balzac)
  • Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza.
    (Umberto Eco)
  • Per tenere un bambino in braccio ti basta solo l’amore, per allevarlo ti serve molto di più, per essere suo padre, ti deve dare qualcosa anche Dio.
    (Elis Râpeanu)
  • Ho fatto solo due cose perfette nella mia vita. Ed entrambe mi chiamano papà.
    (Heart_Hamal)
  • La saggezza del padre è il più grande ammaestramento per i figli.
    (Democrito)
  • [Mio padre] non mi ha detto come vivere; ha vissuto e mi ha fatto osservare come lo faceva.
    (Clarence Budington Kelland)
  • Mio padre mi ha dato il più grande regalo che mai si possa dare a una persona: ha creduto in me.
    (Jimmy V)
  • Non riesco a pensare ad alcun bisogno dell'infanzia altrettanto forte quanto il bisogno della protezione di un padre.
    (Sigmund Freud)
  • È un padre saggio quello che conosce il proprio figlio.
    (William Shakespeare)
  • Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre.
    (Gabriel García Márquez)
  • Simba: Conoscevi mio padre?
    - Babbuino: Errore io conosco tuo padre.
    - Simba: Beh mi spiace ma lui è morto.
    - Babbuino: No lui è vivo invece e se vuoi ti porto da lui.
    - Simba: Ma quello non è mio padre sono io riflesso nel lago.
    - Babbuino: Guarda meglio, vedi lui vive in te.
    (Il Re Leone)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO