Le mamme conducono una vita sregolata? I bambini rischiano l’obesità

Seguire una vita sana, dare il buon esempio al bambino e obbligarlo a mangiare bene e a muoversi lo aiuta ad avere una salute migliore nel corso della vita.

Help fat or obese child with toddler on weight scale, supervised by a parent

Lo stile di vita della mamma influenza moltissimo la vita del bambino e la sua salute. Si inizia con la dieta in gravidanza e si prosegue dopo la nascita. Secondo uno studio della Harvard Th Chan School of Public Health che è stato pubblicato sul British Medical Journal, il segreto di bimbi e ragazzi sani è tutto nelle loro mamme.

Le mamme dovrebbe seguire 5 regole (o chiamiamole anche buone abitudini): sana alimentazione, attività fisica, avere un peso corretto, non fumare e bere poco alcol. I giovani hanno il 75% in meno di possibilità di diventare obesi rispetto ai figli delle mamme che hanno una vita più sregolata.

E non è tutto, perché se le buone abitudini sono seguite da mamma e figlio, la percentuale aumenta: il rischio di obesità diventa dell'82% più basso. I ricercatori si sono concentrati sull'associazione tra lo stile di vita della madre e il rischio di obesità tra bambini e ragazzi tra i 9 e i 18 anni. Hanno esaminato i dati di 24.289 figli che sono nati da 16.945 donne e hanno scoperto che 1.282 bambini (il 5,3%), sono diventati obesi nell'arco di cinque anni.

Com’è possibile? L'obesità materna, il fumo e l'inattività fisica sono stati associati alla stessa obesità tra bambini e ragazzi. I bambini di donne che mantenevano un peso corporeo sano, invece, avevano un rischio inferiore del 56% di obesità rispetto ai bambini di donne che non mantenevano un peso sano.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO