Mal di pancia nei bambini? Evitate le diete senza glutine

I bambini che soffrono di dolore addominale devono fare attenzione alla dieta, ma non devono escludere il glutine: è inutile se non dannoso.

Child suffering from stomach-ache

Sono sempre più numerosi i seguaci delle diete gluten free o senza glutine anche tra chi non soffre di celiachia. In molti credono che il glutine causi spesso mal di pancia o faccia ingrassare. In generale, queste posizioni sono scorrette e fanno male alla salute. Diventano ancora più pericolose quando si parla di bambini. Se il bambino soffre di mal di pancia togliere il glutine non è la soluzione. Annamaria Staiano, docente di Pediatria all’Università Federico II di Napoli, ha dichiarato:

“In linea generale tutte le diete che escludono alcuni alimenti, le cosiddette ‘diete di eliminazione’, presentano dei rischi per i bambini, perché possono compromettere lo stato nutrizionale o l’equilibrio psicofisico. Pertanto devono essere veramente necessarie. È inoltre importante che i risultati siano sempre monitorati dal medico e che il miglioramento venga valutato in base a parametri oggettivi”.

Un recente studio, condotto da Ruggiero Francavilla dell’Università di Bari, su 1.114 bambini tra i 4 e i 16 anni, non celiaci né allergici al grano, con sintomi grastrointestinali cronici, ha valutato la correlazione di questi disturbi con l’ingestione del glutine. Che cosa è emerso? Nel 96,7% dei bambini non è stata mostrata alcuna correlazione tra i sintomi gastrointestinali e l’ingestione di glutine.

Gli esperti, quindi, hanno analizzato il 3,3& dei bambini identificando solo 11 casi su 1.114 di sensibilità al glutine non celiaca, cioè di sintomi intestinali ed extra-intestinali correlati all’ingestione di alimenti contenenti glutine.

Via | Ilfattoalimentare

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO