Parto naturale, i neonati preferiscono nascere verso le 4 del mattino

L’ora preferita dei neonati per venire al mondo sono le 4 del mattino. Come mai? Non c’è ancora una spiegazione scientifica.

Mother with newborn baby sleeping, symbolizing love and child care

I bambino nascerà di notte o di giorno? L’orario più propizio sono le 4 del mattina. A sostenerlo è uno studio dei ricercatori dell’University College di Londra che hanno tentato di stabilire quale sia l’ora più prediletta dai neonati per vedere la luce. Dai dati elaborati (5milioni di bambini), il 70% di quelli nati con parto naturale lo hanno fatto fra l’una di notte e le 7 del mattino, con predilezione per le 4 del mattino.

Enrico Bertino, Direttore della Struttura Complessa Direzione Universitaria Neonatologia della Città della Salute e della Scienza di Torino, presso l’Ospedale Sant’Anna, ha commentato:

«Lo studio vista l’elevata mole di dati analizzati ha senz’altro una buona attendibilità. D’altra parte questo non è l’unico studio sull’argomento. Un report elaborato dai Centers of Disease Control and Prevention (CDC) americano per appurare l’orario preferito dai piccoli per venire al mondo, ha analizzato i certificato di nascita di 41 Stati relativamente al 2013, evidenziando nei parti a domicilio la prevalenza delle nascite tra le 3 e le 5 del mattino».

I parti invece con travaglio indotto si concludono interno a mezzanotte. Il medico sottolinea un altro aspetto importante: i reparti devono essere coperti anche di notte.

«È vero che durante il giorno è presente l’attività ambulatoriale, ma anche di notte si deve poter contare sulla piena efficienza e disponibilità numerica di tutto il personale che occorre perché ogni bambino venga alla luce in tutta sicurezza».

Via | LaStampa

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail