Angelina Jolie e Brad Pitt: è guerra per gli alimenti e per l'affidamento

Il divorzio di Angelina Jolie e Brad Pitt prosegue sulle recriminazioni per il mantenimento dei figli, secondo la Jolie non contribuisce come dovrebbe.

Angelina Jolie e Brad Pitt mantenimento

Angelina Jolie e Brad Pitt ci hanno fatto sognare con la loro storia da favola, con il matrimonio super romantico, la famiglia allargata e i gemellini, ma poi tutto è svanito e 18 mesi fa è stata annunciata la separazione. Quando si entra nel tunnel di divorzio e separazione, nella maggior parte dei casi l’iter di odio e di recriminazioni è sempre lo stesso, ci si affida ad avvocati agguerriti e diventa tutto una lotta all’ultimo sangue, e all’ultimo dollaro, anche quando non se ne ha nemmeno bisogno.

Lo strazio del divorzio non risparmia neanche Angelina Jolie e Brad Pitt, gli ex Brangelina se le mandano a dire a suon di lettere dei rispettivi avvocati. Secondo il giornale americano Daily Mail Brad Pitt non ha mai pagato gli alimenti per i figli nei 18 mesi che sono passati dall’annuncio del divorzio. La notizia è trapelata perché il Daily Mail è riuscito a recuperare un documento scritto dall’avvocatessa della Jolie, Samantha Bley DeJean.

Per Angelina Jolie la questione non è economica ma di principio, possiamo immaginare che non abbia nessun problema a mantenere Maddox, Pax, Shiloh Nouvel, Zahara, Vivienne e Knox, ma è giusto che anche il padre contribuisca e paghi la metà delle spese. Dato che Brad si appresta ad avere l’affidamento congiunto, per lei deve anche far fronte ai doveri, anche perché la co-genitorialità è una cosa che la Jolie accetta a fatica e mal volentieri. Brad si è disintossicato dall’alcol e ha completato con gli incontri con gli psicologi e quindi, per legge, è pronto a fare il padre a tempo pieno. Angelina è iper protettiva con i suoi figli e quello schiaffo di Brad al figlio Maddox non lo supererà, ne perdonerà, mai.

La risposta di Brad Pitt non si è fatta attendere e tramite i suoi avvocati ha fatto sapere di aver dato alla moglie 9 milioni di dollari: 8 in prestito e destinati all’acquisto di una nuova casa e 1 per il mantenimento dei bambini. Angelina ha precisato che “Un prestito non è un supporto per i figli” e che gli 8 milioni di dollari verranno restituiti all’ex, quello che lei vuole è il mantenimento per i figli al 50%.

Che tristezza…

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail