Prepararsi all'inizio della scuola con due bambine: etichette a noi!

Quando ci si prepara all'inizio della scuola con i bambini, sono tante le cose da fare. E il momento delle etichette è il più divertente!

inizio scuola

L'inizio della scuola si avvicina un po' per tutti. Chi prima, chi dopo, tutti gli studenti italiani ritorneranno sui banchi di scuola, con un calendario che sarà diverso da regione a regione. Per il primo giorno di scuola bisognerà ovviamente prepararsi e anche a casa nostra la febbre della preparazione è partita, con la figlia grande che da donnina fa l'elenco preciso di tutto quello che serve (e anche di quello che non serve), mentre la piccolina sogna il giorno in cui anche lei avrà uno zaino (mentre la maggiore se la ride, perché sa già cosa la aspetta a scuola!).

A giorni di distanza da quella prima campanella, qui è tutto pronto. Lo zaino nuovo della grande che ormai è in terza elementare e non poteva più andare in giro con la cartella di Arlo, i libri già protetti dal cartolaio con copertine che almeno durano fino alla fine dell'anno, portapenne, diario, penne, matite e tutto l'occorrente. Lo stesso vale per la piccola, con zainetto con il cambio, cartellina delle Winx ereditata dalla sorella maggiore (fortuna che l'avevamo già in casa, almeno qualche euro lo abbiamo risparmiato), bicchiere di plastica e fazzolettini di carta.

Tutto è pronto, o meglio, lo è quando arrivano loro. Le mitiche etichette adesive personalizzate con i nomi delle bambine. Ebbene sì, a casa nostra sono un vero e proprio must have, un  mai più senza della scuola. Non perché funzionino al loro scopo: la grande a scuola perde tutto comunque (non si sa quanti rossi e quante colle abbiamo comprato l'anno scorso), mentre in realtà alla piccola non servono quasi per niente. Ma perché è un momento divertente da passare in famiglia: sì, ci divertiamo con poco!

Quando apriamo la busta, si vede negli occhi delle nanerottole tanto entusiasmo quanto quello che hanno di fronte ai regali lasciati da Babbo Natale sotto l'albero. Chissà poi perché: dovrebbero farci uno studio scientifico sulla loro passione sfrenata per le etichette adesive... sì, forse un po' l'hanno ereditata dalla sottoscritta, ma non lo dite in giro!

Se cercate consigli per il rientro a scuola, ecco qualche idea per voi:

Back to school 2018-2019: astucci, portapenne e accessori per il rientro a scuola

Back to school 2018: idee ecologiche per la scuola

Back to school: gli zaini

Back to school 2018: abbigliamento per bambini

Back to school: come salvare la schiena

Foto iStock

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail