In piscina con due bambine: come sopravvivere allo spogliatoio

Come sopravvivere allo spogliatoio di una piscina quando si portano i figli a lezione di nuoto?

bambine in piscina

Che  bello, le bambine vanno a lezione di nuoto. Tutte e due insieme, allo stesso orario. 45 minuti di piscina che fanno bene alla piccola per prendere confidenza con l'acqua e fanno bene alla grande che sogna di poter fare nuoto sincronizzato, ma prima deve imparare a nuotare bene anche in acqua alta.

Qual è il problema? Il problema è uno solo: il temutissimo momento che le mamme in piscina sognano nei loro peggiori incubi. Il momento in cui si va nello spogliatoio per la doccia, per asciugarsi i capelli, per seguire le bambine, ancora troppo piccole, a rivestirsi prima di ripartire alla volta di casa. Una sauna gratuita della quale ogni mamma e ogni papà farebbe volentieri a meno. Come sopravvivere negli spogliatoi?

Mamme in piscina, come sopravvivere nello spogliatoio


A tutte le mamme in piscina che nello spogliatoio femminile passano ore a tentare di asciugare i capelli lunghi delle figlie, ma anche ai papà che si occupano magari nei maschietti nella porta accanto, ecco come sopravvivere alla sauna della piscina:


  • Vestitevi a cipolla. Sì, è banale dirlo, ma bisogna ricordarlo, soprattutto in inverno, per non rischiare di entrare in una sauna vera e propria con una felpa di pile e niente sotto!

  • Organizzatevi per fare il più velocemente possibile, tipo catena di montaggio, soprattutto se avete più di un bambino a lezione di nuoto insieme.

  • Tenete tutto a portata di mano, pronto all'uso: certo, se avessimo più mani sarebbe più facile.

  • Puntate il phon più caldo e che soffia più aria: dopo le prime due volte, capirete le postazioni migliori dove mettervi.

  • Non mettetevi di fronte alla porta di ingresso: ogni volta che viene aperta vi rinfrescate con un po' di aria fresca, questo è fuor di dubbio, ma potrebbe essere nocivo alla vostra salute.

  • Uscite dalla sauna, state almeno 5 minuti in una zona di decompressione... Altrimenti uscirete fuori e prenderete un colpo di aria fredda che potrebbe essere fatale per l'influenza in agguato!


Foto iStock
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail