Bambini appena nati, cosa fare

Bambini appena nati, cosa fare? Ecco tutta una serie di cose che dovete assolutamente sapere sui neonati.

Bambini appena nati cosa fare

Bambini appena nati, cosa fare? Finché i genitori sono in ospedale sono in un ambiente che di solito è ovattato. Certo,  non è casa propria, ma in caso di bisogno c'è sempre qualcuno che ti dà una mano. E che soprattutto che ti dice come fare se sei alle prime armi e non solo: come cambiare il pannolino, cosa fare se il neonato piange, cosa fare se il bambino non si attacca bene al seno e così via...

Ma quando si arriva a casa, cosa fare per il benessere di tutta la famiglia? Mamma e papà, ma allargando la questione anche tutti coloro che hanno a che fare con la nuova famiglia, dovrebbero sapere alcune cose fondamentali che si dovrebbero o che non si dovrebbero fare con un bambino appena nato in casa.


Bambini appena nati, cosa fare a casa


Cosa fare a casa (e cosa non fare) e come prepararsi per l'arrivo di un bambino appena nato?


  • Preparate il nido prima del parto o fatelo preparare a qualcun altro: appena arrivati a casa dovrete avere tutto il necessario.

  • Chiedete in ospedale come prendervi cura del neonato nei primi giorni, seguendo scrupolosamente i loro consigli.

  • La mamma deve cercare di riposare e pensare solo a se stessa e al bebè. Tutto il resto lo devono fare gli altri.

  • Non cercate di fare le super donne: ognuna di noi ha bisogno dei suoi tempi, anche per adattarsi ai nuovi ritmi.

  • Cercate di dormire quando potete.

  • Delegare sarà la nuova parola d'ordine.

  • Fate molta attenzione a ogni cambiamento nell'atteggiamento dei neonati per capire se è tutto ok o se magari è meglio sentire il pediatra.

  • Un calo ponderale è normale nei primi giorni: non pesate di continuo il neonato.

  • Cercate di capire e interpretare il pianto del bambino: è difficile, lo sappiamo.

  • Non fatevi prendere dal panico: tenete sempre a portata di mano il numero di telefono del pediatra o della vostra ostetrica.

  • Godetevi il vostro piccolo e la nuova famiglia nata, è vero quando dicono che quei giorni non torneranno più!

  • Sì alle uscite all'aria aperta.

  • Visite in casa? Magari senza esagerare: e ricordatevi che sarebbe bene non baciare i bambini piccoli soprattutto su viso e manine!


Primi giorni del neonato, cosa serve


Ecco cosa serve davvero a casa per i primi giorni del neonato:


  • culla o lettino dove farli dormire

  • copertina, leggera o più pesante, o meglio ancora il sacco nanna

  • prodotti per l'igiene

  • la vaschetta potrebbe non essere necessaria, in ospedale insegnano bene a lavare i neonati nel lavandino

  • pannolini

  • crema all'ossido di zinco

  • cambi (tanti cambi o un'asciugatrice se nasce in inverno)

  • biberon, scaldabiberon e latte artificiale sempre di scorta se non prende il latte materno

  • termometro per neonati

  • prodotti per la cura del moncone ombelicale


Foto iStock
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail