Meghan Markle, che cosa aspettarsi da questa gravidanza?

La gravidanza di Meghan Markle ha fatto il giro del mondo: la duchessa, di 12 settimane esatte, avrà nove mesi complessi a causa del protocollo reale.

Il principe Harry e Meghan Markle sono in Australia a godersi il prima royal tour, ma l’attenzione è tutta sulla gravidanza annunciata ieri, che la prossima primavera porterà a corte il quarto royal baby. Ovviamente, si può anche scherza, ma la pressione che hanno subito fin da subito su questo tema non è cosa poco. Non è verificato, e probabilmente non è neanche vero, ma si dice che Meghan prima di sposarsi abbia dovuto fare un test di fertilità, per dimostrare di poter garantire almeno un erede.

Si sa che ora questi nove mesi passeranno sotto la lente d’ingrandimento della stampa internazionale, ma anche sotto il protocollo reale. Come abbiamo appreso durante le tre gravidanze di Kate Middleton, la Regina deve essere la prima a sapere della gravidanza, ma anche del parto. Non sono previste feste o baby shower per la mamma, i reali devono condividere le foto dei loro figli con il pubblico e le donne, durante il parto, sono affiancate da un team di ostetriche precedentemente approvato (che deve firmare anche un accordo di riservatezza blindatissimo).

La regina è stata informata il giorno del matrimonio di Eugenie della dolce attesa ed è per questo che la coppia ha atteso il weekend prima di dirlo al mondo. È inevitabile ora fare dei confronti tra le due prime donne della Corte inglese. Tacchi e abiti eleganti non potranno essere sostituiti da outfit più comodi nel corso dei novi mesi, ma Meghan probabilmente non farà fatica ad adeguarsi.

Intanto la duchessa di Sussex ha già portato a casa un 1 a 0. E’ riuscita a rispettare il protocollo rivelando la sua gravidanza al compimento della 12esima settimana di gestazione. Kate Middleton ha sempre dovuto anticipare la notizia a causa delle forti nausee.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail