Io Leggo Perché, regolamento 2018 per donare libri alla scuola primaria

Dal 20 al 28 ottobre torna Titolo Io Leggo Perché: ecco come donare i libri alla scuola primaria.

Torna Il Leggo Perché, l’ iniziativa nazionale dell’Associazione Italiana Editori (AIE) che punta a formare nuovi lettori. La nuova edizione avrà il suo momento di maggior importanza da domani, 20 ottobre, al 28 ottobre. Ed è proprio in questa settimana l’appuntamento per donare i libri. La Ministra Valeria Fedeli ha commentato:

"#ioleggoperché è una pregevole e importante iniziativa di promozione del libro e della lettura e di sostegno alle biblioteche scolastiche. Una vera e propria operazione di inclusione sociale che ha un grande merito: coinvolgere la collettività di cittadine e cittadini, il comparto del libro, il mondo della conoscenza, le scuole e l'intera comunità educante, tutti insieme per dare alle studentesse e agli studenti pari opportunità di formazione e crescita.”

L’iniziativa destinata alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado e alle scuole d’infanzia. Nello specifico nella settimana dal 20 al 28 ottobre si chiederà a tutti gli italiani di acquistare in libreria un libro da donare per contribuire alla biblioteca di una scuola precisa, con cui la libreria è “gemellata”. Il libro sarà marchiato per sempre dal nome del donatore.

#ioleggoperché è un progetto di AIE, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), con l’Associazione Librai Italiani (ALI), con il Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai (SIL), con l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e con Libriamoci! Giornate di lettura nelle scuole, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura
e con il supporto della Società Italiana Autori ed Editori (SIAE).

Per conoscere le librerie gemellate, potete consultare il sito dell’iniziativa.

  • shares
  • +1
  • Mail