Influenza della luna sulle nascite, sul parto e sul concepimento

L'influenza della luna sulle nascite, sul parto e sul concepimento è attendibile? Scopriamolo insieme!

Influenza della luna sulle nascite

L’influenza della luna sulle nascite è uno di quegli argomenti che da sempre stuzzicano la nostra curiosità, è strettamente legato al mondo contadino e alle credenze popolari e, per quanto sappiamo benissimo che non possono essere cose attendibili, tutto sommato suscitano in noi parecchio interesse. Nonne, mamme, zie e vicine di casa le sanno tutte, ma è un po’ come l’oroscopo, leggerlo non ci costa nulla, ma bisogna prenderlo con le pinze!

Secondo la credenza popolare la luna, in particolare la luna piena, influenza la data del parto e del travaglio. Nel corso dei secoli pare sia stato registrato un maggior numero di travagli con la luna piena per tutti i tipi di parto: spontanei, gemellari e tagli cesarei programmati.

Ma in che modo la luna influenza in travaglio? Esistono due teorie: la prima si basa sull'attrazione gravitazionale che, come fa alzare la marea nei giorni di luna piena, fa la stessa cosa con il liquido amniotico. La seconda teoria si basa sul ciclo vitale in cui si paragonano le fasi lunari con il ciclo vitale della donna: la fase dell'infanzia e dell'adolescenza viene paragonata alla luna crescente, fase di massimo splendore alla luna piena, la fase della menopausa e dell'invecchiamento con la luna calante e, infine, la morte con la luna nuova.

La tradizione popolare sostiene che la luna influenzi anche il concepimento: se avviene con la luna crescente arriverà maschietto, se invece avviene con luna calante arriverà una femminuccia.

Anche se queste presunte coincidenze sono affascinanti non hanno nessuna base scientifica, negli anni sono stati fatti vari studi ma non sono stati registrati dati attendibili a sostegno dell’influenza della luna su parto, travaglio e concepimento.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail