Fotosintesi clorofilliana per bambini, spiegazione e curiosità

Fotosintesi clorofilliana per bambini, come spiegarla ai più piccoli? Ecco le curiosità da sapere.

Fotosintesi clorofilliana per bambini

Fotosintesi clorofilliana per bambini, come spiegarla ai più piccoli di casa? Magari la stanno affrontando in scienze e vorrebbero approfondire un po' di più questo argomento e vi hanno chiesto qualcosa. O magari volete cercare altre risorse per capire meglio insieme a loro cos'è la fotosintesi clorofilliana e come funziona.


Cos'è la fotosintesi clorofilliana


La fotosintesi clorofilliana è quel procedimento che permette alle piante di vivere, ma che aiuta molto anche l'uomo e tutti gli esseri viventi che vivono sulla Terra. Altro non è che la produzione di sostanze che nutrono la pianta e, come suggerisce il nome stesso, il procedimento avviene attraverso la luce e la clorofilla, che dà il classico colore verde alle foglie.

La luce colpisce la foglia attivando la clorofilla che trasforma anidride carbonica, acqua e sali minerali presi dalle radici in nutrienti per la pianta stessa e in ossigeno. L'ossigeno viene rilasciato nell'ambiente dalle foglie, mentre la pianta conserva per nutrirsi zuccheri e amidi. La fotosintesi avviene di giorno, perché solo di giorno c'è la luce. Di notte le piante emettono anidride carbonica.

Fotosintesi clorofilliana per bambini: libri


Ecco alcuni libri per bambini sulla fotosintesi clorofilliana, che possono tornare utili per interessanti approfondimenti anche sul ciclo dell'acqua:


  • Goccia Lina e la fotosintesi clorofilliana di Stella Bellomo edito da Macro Junior

  • Goccia Lina e il ciclo dell'acqua di Stella Bellomo edito da Macro Junior

  • Goccia Lina e il fiume sotterraneo di Stella Bellomo edito da Macro Junior

  • Il laboratorio delle scienze. Con CD Audio di Rosa Dattolico e Giuliano Crivellente


Foto iStock
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail