Ritratti di bambini con il collage: una mamma artista si fa spazio tra pannolini e lavatrici

Scritto da: -

ritratti-bambini-collage“I bambini sono meravigliosi ma ti annientano e ti succhiano l’anima!” E’ così che descrive la sua vita Arianna una mamma artista che si è creata uno spazio tutto suo, per ora solo un hobby, ma spera diventi un lavoro a tempo pieno, per distrarsi dalle incombenze con i bambini.

Nel suo studio, il salone di casa dove può dare un’occhiata anche ai suoi figli, Arianna fa ritratti su commissione, in particolare su richiesta di mamme che vogliono un ritratto dei loro bimbi. Le inviano la richiesta con un’immagine del piccolo via mail e in tre settimane il ritratto è pronto. Oltre a bambini, i suoi soggetti sono animali, adulti, coppie di sposi.

Wallpeople: ritratti di bambini con il collageWallpeople: ritratti di bambini con il collageWallpeople: ritratti di bambini con il collageWallpeople: ritratti di bambini con il collage

La tecnica usata da Arianna è il collage. I materiali usati sono di recupero perchè come dice lei stessa “io non butto via niente”: carta da parati, stoffa, pizzi, bulloni, guarnizioni, passamanerie, fiocchi, cordoni, nastri e tanta colla. Le opere sono tenere, ironiche, minimaliste, meravigliose.

Le silhouette dei piccoli sono perfette: testa e occhi enormi e bocca piccola. E’ bello vedere come con poco materiale si possano realizzare volti così espressivi. Mi sembrano perfetti per arredare la cameretta dei piccoli, o per fare un regalo ad una mamma. Se volete contattare Arianna la mail è acoltortiATyahoo.it. Intanto potete vedere il suo sito qui, e scoprire il suo estro.

Poi, se siete a Milano o volete farci una scappata potete vedere i suoi lavori dal vivo il 6 e 7 ottobre presso il negozio Parents a Milano, in via Molino delle Armi 41.

Via | Quandofuoripiove
Foto | Wallpeople

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.