Easidream: la risposta per i bambini che non dormono?

Si è sempre un po’ diffidenti vrso la tecnologia che ha la presunzione di sostituire l’intervento umano, in particolare quello di una mamma. Ma quando le notti insonni si fanno davvero troppe e tutte in fila e tornare a dormire un giorno sembra un’utopia, si prende in considerazione ogni proposta. C’è tra queste Easidream, un apparecchio elettronico che si sistema accanto alla culla dell’impavido urlatore e lo tranquillizza simulando i rumori che gli erano familiari nell’utero materno.

È stato sviluppato in Inghilterra con il sostegno della Brighton University con il nobile scopo di restituire pace ai genitori senza sonno. Funziona attaccando alle sbarre della culla un peluche a forma di pecorella che dondola leggermente il lettino e contiene anche una piccola luce, mentre l’apparecchio centrale che regola il funzionamento del sistema ripete i rumori ovattati e liquidi del grembo materno. Evidentemente funziona davvero se è andato tutto esaurito. Sarà disponibile nuovamente da Gennaio 2010. Il prezzo è di 250 sterline. Quanto vale il vostro sonno?

Via | Babygadget.net

  • shares
  • +1
  • Mail