Sciopero scuola gennaio 2019: cose da sapere

Sciopero scuola gennaio 2019: quando il personale scolastico farà sciopero? E perché? Ecco cosa dobbiamo sapere.

Sciopero scuola gennaio 2019

Sciopero scuola gennaio 2019, cosa dobbiamo sapere? Mentre i genitori sono ancora alle prese con le vacanze di Natale e con i bambini a casa, ecco che a gennaio potrebbero non ritornare in classe come previsto lunedì 7 gennaio. Il calendario delle vacanze natalizie, infatti, prevede un ritorno a scuola dopo la festa della Befana. Ma uno sciopero di due giorni potrebbe renderci le cose un po' più difficili.

Il sindacato SAESE, infatti, ha proclamato uno sciopero a scuola per due giorni, lunedì 7 e martedì 8 gennaio 2019. Lo sciopero riguarda tutto il personale docente e anche il personale ATA, con contratti a tempo determinato, indeterminato, atipico e anche i precari, che lavorano in Italia e all'estero. Di fatto questo sarà il primo sciopero scolastico del 2019, che potrebbe rendere più lunghe di due giorni le vacanze natalizie.

La comunicazione ufficiale dello sciopero è stata data anche dalla nota n. 35344 del 19/12/2018 del Ministero della Pubblica Istruzione, che segue quella della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica.

Ovviamente le scuole devono aver comunicato alle famiglie e agli alunni lo sciopero e devono seguire le regole e le procedure previste dalle norme vigenti, dal momento che la scuola è un servizio pubblico essenziale.

Mamme e papà dovrebbero informarsi prima presso le segreterie scolastiche, soprattutto se non hanno ricevuto alcuna comunicazione prima che le lezioni scolastiche terminassero sabato 22 dicembre 2018. Se non avete ricevuto nessuna comunicazione, informatevi comunque bene, per non ricevere una brutta sorpresa al rientro dalle vacanze di Natale.

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail