Quando riprende il ciclo dopo il parto e come controllare la regolarità

Finalmente sei diventata mamma, ma dopo un certo periodo di concentrazione esclusiva sul nuovo arrivato, ritorna l'esigenza di riprenderti il tuo corpo. Ognuna con i suoi tempi, cerca di ritrovare la forma fisica (come la mamma nella foto) e tornare, se possibile, come prima, anzi ancora meglio!

Una delle cose che ci fa tornare donne e non solo mamme, è la ripresa del ciclo detto anche capoparto. I tempi variano per ogni donna e dipende anche se allattiamo oppure no, perché l'allattamento fa rilasciare prolattina, che inibisce l'ovulazione. Però bisogna fare attenzione perché un allattamento "intermittente" può alterare la cosa e soprattutto la mancanza del ciclo non ci mette al riparo dal rischio di un'altra gravidanza!

Alle donne che non allattano al seno, generalmente, il ciclo torna nelle 10 settimane dopo il parto. Siccome ogni donna ha livelli ormonali diversi è molto difficile sapere quando accadrà precisamente.

Le mesturazioni possono presentarsi irregolari all'inizio e probabilmente anche abbondanti e a volte con durata inferiore alla norma, o al contrario più lunga.

In fondo, pensando a tutti i cambiamenti ormonali e fisici che la donna subisce durante la gravidanza, è normale che ci voglia del tempo prima che il corpo recuperi la sua normalità fisiologica e a volte qualcosa di diverso rimane, nel mio caso per esempio, il ciclo è diventato praticamente indolore dopo che sono diventata mamma!

Via | inerboristeria.com
Foto | Flickr


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO