Irina Shayk e le mamme che non devono annullarsi per i figli

Irina Shayk ha dichiarato a W Magazine che non bisogna mai annullarsi per i figli, si può essere mamma, donne e professioniste.

Irina Shayk è una delle donne più belle del mondo, una modella russa e seducente che ha conquistato tutti gli stilisti e le case di moda. Scoperta dal brand Intimissimi nel 2007, da allora non si è più fermata e ha posato per moltissime campagne pubblicitarie, servizi fotografici e ha sfilato nelle passerelle delle griffe più blasonate. Irina Shayk e Bradley Cooper stanno insieme dal 2015 e nel 2017 sono diventati genitori della piccola Lea De Seine, una bimba con dei geni stellari…

Irina Shayk è una mamma forte e determinata ma è anche una donna che vuole lavorare, essere bella e avere la sua identità, per lei, come per Chiara Ferragni, avere un bambino non significa annullarsi. Irina ha raccontato a W Magazine:

“Io dico sempre che essere mamma è una delle cose migliori che esistono al mondo. Non penso però che abbia cambiato la mia vita, probabilmente l’ha solo migliorata”.

Irina Shayk

La bellissima Irina Shayk è tornata in forma velocemente, aiutata anche da madre natura che l’ha fornita di un corpo statuario. Da sempre le piace vestirsi in modo sexy e femminile, con gonne corte e capi alla moda. Il suo look è stato oggetto di forti critiche da quando è diventata madre, perché la accusano di vestirsi in modo eccessivamente sexy, ma a lei non importa e risponde alle critiche

“Datemi tregua. Viviamo nel ventunesimo secolo. Solo perché sei una mamma e hai un bambino non significa che devi cambiare il tuo modo di essere, né quello di vestirti”.

Irina Shayk

Il consiglio che Irina da a tutte le donne è: “Continua a esprimere te stessa” che possiamo considerare la sua filosofia di vita. Nel bene e nel male Irina Shayk ha ragione perché non bisogna cambiare e adeguarsi a quello che gli altri vorrebbero imporci, dobbiamo coltivare noi stesse, la nostra personalità e stare bene in primis con noi stesse.

Voi che ne pensate?

via | vanityfair

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail