Neonata rifiuta l’allattamento al seno e la mamma scopre di avere un tumore

Una neonata ha aiutato la sua mamma a scoprire una gravissima malattia e soprattutto a curarsi, rifiutando l’allattamento al seno.

Molto spesso sono i bambini, soprattutto i neonati, a dirci che c’è qualcosa che non va. Sono istinto e natura al 100 percento e lo dimostra la storia di questa mamma, Claire Granville, una 40enne infermiera della città inglese di Hull, e della sua bambina, Matilda. La piccolina non volva attaccarsi al seno, lo rifiutava completamente.

Le mamme lo sanno bene quanto può essere doloroso e frustrante avere a che fare con un neonato che non vuole prendere il seno. Claire però ha capito subito che c’era qualcosa che non andava. E così ha deciso di sottoporsi a una serie di controlli in ospedale. I risultati sono agghiaccianti: i medici le hanno trovato un tumore, sito dietro al capezzolo sinistro, di ben 10 cm.

"Era come se lei lo avesse letteralmente annusato; si rifiutava anche solo di avvicinarsi. Ho pensato che fosse una reazione davvero strana: si nutriva senza problemi dal mio seno destro, era solo quello sinistro che le dava problemi. Girava la testa non appena la avvicinavo. Ma rifiutandosi di nutrirsi dal mio seno, Matilda ha finito per salvarmi la vita".

Ha raccontato la donna che, per fortuna, è riuscita a sconfiggere il cancro, che aveva già intaccato 31 dei suoi 33 linfonodi. La mamma è convinta: è stata Matilda a farla guarire.

Via | Il Giornale

  • shares
  • +1
  • Mail