Meghan Markle, baby shower da mezzo milione di dollari per la duchessa

Si era detto che i membri della famiglia reale non possono festeggiare l’arrivo di un bambino con baby shower. E così Meghan Markle ha deciso di volare in America e partecipare al party organizzato dalle sue amiche, Amal Clooney, la moglie di George, e la tennista Serena Williams, per il futuro royal baby. È stato un evento grandioso, soprattutto per il costo esagerato.

Le due amiche avrebbero prenotato una lussuosissima suite, in quello che considerato l’hotel più costoso degli Usa: 75mila dollari richiesti a notte. E non è tutto. Hanno fatto decorare la stanza con peonie e rose, mentre l'arpista Erin Hill ha deliziato gli ospiti con la sua musica. Tra gli altri ospiti presenti, anche la migliore amica della duchessa, Jessica Mulroney, e la ex co-star di "Suits" Abigail Spencer. Proprio quest'ultima potrebbe aver svelato il sesso del Royal Baby con il colore della carta scelta per il regalo alla futura mamma.

La futura mamma è tornata a Londra con un jet privato da 200mila sterline (Kensington Palace ha dichiarato che è stato "pagato privatamente" per buona pace dei contribuenti inglesi). Sembrerebbe che questa festicciola, tra viaggio, soggiorno, regalo per le amiche (si parla di una valigia) sia costato mezzo milione di dollari.

Questo baby shower è stato un inno allo sfarzo ma anche la testimonianza di quanto Meghan nel Regno Unito sia sola. Non ha amici e i rapporti con la cognata, Kate Middleton, non sono idilliaci. Kate per evitare la festa è andata a sciare con i bambini in una località segreta.

  • shares
  • +1
  • Mail