Jennifer Garner si traveste per il compleanno del suo bambino e lui si vergogna della mamma

Compleanno imbarazzante per il piccolo da casa Affleck: Samuel si è vergognato della mamma travestita da Astrid proprio per lui.

Arriva un momento nella vita di un genitore che per il proprio bambino da eroe si diventa semplicemente un adulto, un adulto con il potere di farti vergognare davanti ai tuoi coetanei. Sta attraversando proprio questa fase Samuel, il figlio di Jennifer Garner e Ben Affleck. Giovedì, l'attrice ha condiviso una dolce foto su Instagram: è vestita da Astrid e porta in mano una bellissima torta arancione.

Ha la faccia dipinta di blu e arancione, indossa scialle di pelliccia, una gonna a punta di pelle con leggings sotto e stivali di pelliccia. E proprio mentre stava per mostrargli la sua torta di cioccolato che si è resa conto che il bambino era imbarazzato.

"Bene, indovina un po'? Ho scoperto che 7 anni è l'età in cui mio figlio ha smesso pensare che siano divertenti i miei travestimenti per la festa di compleanno".

Jennifer è molto dolce con i suoi figli. Nonostante debba prendersi cura anche di Seraphina Rose Elizabeth, 10 anni, e Violet Anne, 13 anni, ha raccontato che cerca di dare molte attenzione al suo unico maschietto: ogni sera canta per lui prima della nanna.

"Ho cantato Rainbow Connection probabilmente 16 milioni di volte. Mio figlio è ancora abbastanza piccolo da avere la sua ninna nanna, anche le altre due si lamentano. La sera quando è a letto e le luci sono spente, si piega sulle mie ginocchia con la sua coperta preferita e canticchio. È così rilassante".

  • shares
  • +1
  • Mail