Meghan Markle e il principe Harry: il royal baby potrebbe essere già nato

Un comunicato stampa fa pensare che il royal baby sia nato in gran segreto e che Meghan e Harry abbiano deciso di non darne l’annuncio.

Se il royal baby fosse già nato? Un portavoce di Kensington Palace ha comunicato ai media di non attendere notizie ufficiali. E questo potrebbe far supporre che Meghan e Harry si stiano il vivendo il momento in totale intimità e che il bimbo (o la bimba secondo Serena Williams) possa aver già visto la luce.

"Il Duca e la Duchessa di Sussex sono molto grati per le manifestazioni di affetto che arrivano da persone del Regno Unito e da tutto il mondo, mentre si preparano ad accogliere il loro bambino. Le loro altezze reali hanno deciso di mantenere privata ogni notizia relativa all'arrivo del loro bambino. Il Duca e la Duchessa non vedono l'ora di condividere l'entusiasmante notizia con tutti una volta avuto modo di festeggiare in privato, come nuova famiglia".

Si legge nel comunicato inviato ai media. E dunque Meghan potrebbe davvero partorire in casa a Frogmore House o nel piccolo ospedale vicino casa. Non bisogna aspettarsi la foto di rito fuori dalla clinica, anche perché questo bambino diventerà mai Re essendo settimo in linea di successione. Bisogna farsene una ragione!

Per Harry e Meghan è un modo per prendere le distanze dal turbinio di notizie sulla nascita. Stanno seguendo i reali scandinavi che negli ultimi anni hanno deciso di annunciare la nascita del bambino con un comunicato stampa, una foto sui social diverso tempo dopo.

  • shares
  • Mail