Movimenti fetali, quando inizia a muoversi il bambino?

Quando si manifestano e si possono percepire i primi movimenti fetali? Ecco quando potrete sentire il vostro bimbo.

Pregnant woman with fetus 3D concept in 3D

Il feto, ancora piccolissimo, riesce a muovere i suoi primi movimenti attorno alla settima settimana. Sono ovviamente impercettibili e si possono osservare solo attraverso l’ecografia. Diventa molto più forte nel quarto mese di gravidanza: orma il bimbo è completo. Muove perfettamente gambe e braccia e potresti essere fortunato, durante la visita ecografica, e vederlo mentre sbadiglia o ha il singhiozzo.

Quando li può percepire la mamma? Ci sono donne che parlano di un battito di farfalla, di un fruscio di foglie. È ovviamente una sensazione lieve e molto soggettiva. Alla prima gravidanza una donna potrà sentire i primi calcetti al quinto mese, tra la 17esima e la 20esima settimana. C’è da dire che non sono facilissimi da riconoscere e quindi potreste tarda a cogliere i movimenti. Crescendo i calci diventeranno molto decisi e spesso fastidiosi.

Alla seconda gravidanza la percezione arriva prima. Alcune mamme, già al quarto mese, potrebbero sentire il bambino. Come mai? Semplicemente perché sanno che cosa ascoltare. E il papà? Il papà deve aspettare, probabilmente fin dopo la 25esima settimana. A questa età gestazionale il bimbo si fa sentire solo dalla mamma.

Andando avanti con la gravidanza la mamma noterà che il bambino potrebbe divertirsi a scalciare soprattutto la notte o la sera quando si sta riposando sul divano. Sono abbastanza rari se state in piedi. L’ultimo mese, infine, sono un pratico modo per verificare che il piccolino stia bene.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail