I bambini della Shoah ricordati nelle illustrazioni di Fabrica al Museo di Sarno

i-bambini-della-shoah Il giorno 27 gennaio 2013 si celebra il Giorno della Memoria, per non dimenticare. Il tema dell'Olocausto è difficile da spiegare ai bambini ma con l'aiuto delle illustrazioni delle volte è più facile, per gli adulti, raccontare drammi che hanno colpito il mondo e soprattutto i piccoli, le figure più delicate e sensibili, che furono anche richiuse nei campi dai nazisti.

Con questo scopo nasce l'iniziativa lanciata dalla Onlus Nuova Officina con la collaborazione di Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group, in occasione della mostra I bambini della Shoah, in programma fino al 3 febbraio presso il Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno.

La mostra sui bambini parla sia agli adulti che ai più piccoli per sensibilizzarli sul drammatico tema dello sterminio degli ebrei d'Europa e di altre minoranze etniche.

Per l'occasione una serie di giovani artisti hanno illustrato le tematiche drammatiche contenute nei versi dei poemi scritti dai piccoli prigionieri nel campo di concentramento di Tezenis -nell'attuale Repubblica Ceca-. Si tratta di oltre 40 borsisti italiani e stranieri che si sono immedesimati nel dramma vissuto dai piccoli, riproducendo delle opere "sconvolgenti" che possono mantenere viva la memoria di quel tragico periodo della storia europea. Per prendere coscienza degli orrori del passato, affinché non si ripetano ma più.

I bambini della Shoah
2 gennaio-3 febbraio 2013
Orario: 9-18 - chiuso il lunedì
Ingresso: gratuito

Museo Archeologico Nazionale Valle del Sarno
Via Cavour, 9 - Pal. Capua
Sarno

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO