MomFeed: braccio meccanico per dare il biberon al bebè

momfeed

Affidereste ad una macchina il compito di allattare vostro figlio quando avete le mani occupate altrove e non potete dargli il biberon? La tentazione di cedere alla comodità nei giorni più indaffarati sarebbe forte, ma si rinuncerebbe a quel contatto quotidiano e intimo che il momento della pappa garantisce alla mamma quanto al bambino. L’idea comunque è stata lanciata, un po’ provocatoria, un po’ convinta d’essere la soluzione più funzionale.

Viene dalla Corea e si chiama MomFeed. Si tratta di un braccio meccanico che si occupa della pappa mentre voi fate tutt’altro ed è stato concepito addirittura come il regalo ideale per le neo-mamme. Le istruzioni tuttavia specificano che è solo un ausilio e che il bambino non deve mai essere lasciato da solo mentre l’aggeggio gli dà il latte. Non si può dunque usare senza l’aiuto costante delle braccia, quelle vere, di mamma o papà, perché se il bambino perde la tettarella o se rigurgita il braccio non sa proprio che fare. Né ovviamente sarebbe sicuro lasciare il piccolo incustodito.

Su Facebook sorgono già pagine contro questo apparato che, non posso fare a meno di pensare, mi ricorda tanto a quegli allevamenti tristi e crudeli di mucche tutte in fila messe all’ingrasso senza alcuna cura umana. Voi che ne pensate?

Via | AmorMaternal

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: