Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag cameretta bambini

Coloromy: un disegno di tre metri da colorare

pubblicato da fritha

Coloromy

Un disegno che sembra non finire mai? Si chiama Coloromy, lo crea OMY ed è un foglio gigante lungo tre metri, in carta riciclata, con un disegno pronto da colorare da soli, giorno dopo giorno, oppure con fratelli e amici o ancora insieme ai genitori.

Il foglio lunghissimo garantisce divertimento e anche la possibilità di trasformarlo in una decorazione per la cameretta perché si può appendere al muro come insolita carta da parati o semplicemente sistemare sul pavimento o su un tavolo, colori alla mano. Si compra a poco più di 27 euro sul sito ufficiale della marca, francese.

ColoromyColoromy

Continua a leggere: Coloromy: un disegno di tre metri da colorare

....
condividi 0 Commenti

Palloncini di maglia fai da te

pubblicato da fritha

palloncino maglia

Abbiamo scoperto come realizzare con il fai da te dei palloncini con fili di lana molto divertenti e decorativi per la cameretta. Abbiamo poi scoperto anche le lampade a forma di palloncino. Ecco un’altra idea che ne ripete le forme. È di ButterflyLove che li propone sul suo shop su Etsy.

Si tratta di veri e proprio palloncini gonfiabili da rivestire a maglia ma senza perdere il piacere del fai da te perché lo schema di maglia per realizzare ai ferri il maglioncino per il pallone si acquista per soli tre dollari. Poi basta scegliere i colori e lasciare spazio alla fantasia. Una cameretta dei bambini decorata così non è da tutti, vi pare?

Via | Babble

....
condividi 0 Commenti

Scusa il disordine ma con i bimbi in casa...

pubblicato da francesca camerino

Scusa il disordine ma con i bimbi in casa... Se avete dei bambini in casa saprete bene che l’ordine e la pulizia che dovrebbero essere all’ordine del giorno difficilmente viene rispettato.

L’impegno delle mamme c’è, ma quello che si riesce a fare la mattina quando i figli sono a scuola probabilmente viene annullato al momento che rientrano a casa. Da quel momento tutto è di nuovo a terra insieme alle scarpe, spesso piene di fango, dopo aver giocato al parco per un’oretta. Il blog genitoricrescono lancia un concorso divertente per fotografare la situazione domestica quando i bimbi sono in casa.

Provate anche voi a fotografare la cameretta…eppure il nostro sogno era avere la casa organizzata e lucida come le camere delle abitazioni sulle riviste patinate di arredamento. L’importante è non farsi prendere dai sensi di colpa quando vostra madre vi dice che il pavimento non è pulito. Scattate le foto della vostra casa dove regna la confusione e aggiungete la giusta didascalia: sono ritagli di vita visssuta e autentica, come l’immagine che vedete accanto.

Pubblicatela sulla pagina facebook di Genitoricrescono, sulla vostra pagina facebook o sul blog indicando questo link come riferimento, twittatele con hashtag #scusaildisordine, o speditele alla mail del blog (serenaATgenitoricrescono.com). Farete conoscere un po’ di voi alle altre mamme sparse per la rete che vivono le stesse situazioni.

....
condividi 0 Commenti

I pouf per bambini di Polkaros

pubblicato da fritha

PolkarosSi chiama Lee Ros la stilista giapponese, con sede precisamente a Tokyo, che disegna la linea di accessori per bambini nota come Polkaros, di cui fanno parte i deliziosi pouf per la cameretta dei più piccoli con buffe facce di animali e personaggi immaginari. Per di più coloratissimi e soffici, realizzati in varie dimensioni.

Dopo aver lavorato per maison del calibro di Clinique, Dior, Hugo Boss, collaborando tuttora con grossi nomi della moda e della bellezza, l’ispirazione più genuina che attinge alla vita quotidiana giapponese e alla tradizione dei cartoon trova il suo più naturale sbocco nel mondo dedicato ai bambini. Anche se devo dire che persino alla mia età certe delizie sanno come colpire al cuore.

Via | DecoPeques

....
condividi 0 Commenti

Lampade per la cameretta a forma di palloncini

pubblicato da fritha

Balloon Estiluz

Immaginate un palloncino luminoso che si ferma contro il soffitto della camera dei bambini come fosse una piccola magia che adorna la stanza, l’illumina in modo originale e sembra pensata apposta per i più piccini. State immaginando la lampada di Estiluz ideata dal designer Crous Calogero, in forma di palloncino pieno d’elio che sale su, su, su.

Le immagini che rappresentano la creazione sono ricche di fascino perché la cameretta in questione ha anche soffitto e pareti decorate come fossero un cielo stellato notturno. La lampada però, che si chiama ovviamente Balloon, sa adattarsi facilmente a qualunque stile.

Due sono le varianti proposte, come plafoniera da attaccare al soffitto perché penda all’alto o come aplique da agganciare alla parete come se stesse ancora svolazzando per l’ambiente. Bianca la lampada, mentre il filo è di colore rosso, che nel caso della variante aplique funge anche da interruttore.

Via | DecoPeques

....
condividi 1 Commenti

Il lettino per bambini sul pavimento

pubblicato da francesca camerino

Il lettino per bambini sul pavimento Se ci pensiamo bene il lettino di legno è una sorta di prigione per il bambino ma per la sua sicurezza nei primi anni di vita è necessario. Secondo il metodo Montessori, un materasso posto direttamente sul pavimento o ad un altezza massima di 20 cm (in una stanza messa in sicuressa, con arredamento a misura di bambino) è il luogo ideale per farlo dormire in quanto può essere usato dal piccolo in maniera autonoma senza l’intervento dei genitori.

C’è una mamma in rete che condivide la sua scelta poco comune di un materasso posto a terra invece, della classica culla o del lettino con le sbarre. Il blog in questione è Tall Tara, su cui troviamo le immagini e le posizioni più insolite del bimbetto. La mamma confessa che il piccolo, messo a dormire a terra da quando ha tre mesi, di solito rimane sul materasso, altre volte lascia scivolare le gambine e rimane con la la testa appoggiata sul materasso, poche volte nel sonno scende dal materasso e si sdraia completamente sul pavimento. Ma i genitori stanno ancora sperimentando.

Voi cosa pensate: fareste dormire il piccolo con il materasso a terra? Sappiate che ci a sono altri esempi di genitori che hanno fatto questa scelta. Se dovessi ricominciare da capo e avessi un piccolo di pochi mesi proverei, o pensate sia una follia? Una soluzione del genere la trovate anche tra i lettini in vendita ad Ikea.

Via | LilSugar
Foto | Tall Tara

....
condividi 5 Commenti

Fermaporta cameretta bambini, per non fare rumore

pubblicato da francesca camerino

Fermaporta cameretta bambini, per non fare rumore Con un bimbo piccolo in casa mi sono attrezzata per la sua sicurezza e per fargli dormire sonni tranquilli.

Per questo ho tappezzato le porte delle camere con dei pezzi di feltro riciclati messi uno sopra all’altro per renderli più spessi, ed evitare che le dita del piccolo finiscano tra la porta e lo stipite o che la porta della cameretta sbatta e faccia rumore proprio nel momento meno indicato, quando ha appena preso sonno.

Il pericolo che si chiuda a chiave in cameretta non c’è perchè ancora non arriva alla toppa della porta ma per i bimbi più grandi può essere utile evitare che casualmente chiudano la porta a chiave (io ho eliminato tutte le chiavi delle porte delle camere per sicurezza!). Per questo ho scovato un fermaporta imbottito realizzato a mano, da infiocchettare alle maniglie. Può essere un’idea carina oltre ai classici fermaporta in plastica o legno.

Se vi piace l’idea lo trovate in varie tinte (potete fare richiesta della fantasia che più vi piace) su etsy, al costo di 11 euro al pezzo.

Via | Pinterest

....
condividi 0 Commenti

Decorare la cameretta con i palloncini di lana

pubblicato da fritha

palloni lana

Un’idea originale e divertente per decorare la cameretta dei bambini: palloncini di lana. Palloncini di lana? Proprio così, per di più facilissimi da fare seguendo il tutorial di Con Botas De Agua, che con una serie di fotografie puntuali spiega il procedimento. Quel che vi serve è qualche palloncino, fili di lana colorati a piacere, colla bianca e della vaselina.

Gonfiate i palloncini e ungeteli per bene con la vaselina in modo che la lana che vi sistemerete sopra creando una sorta di griglia vi scorra bene senza piegarsi. Prima di sistemare la lana sul palloncino immergetela, creando un batuffolone di circa due metri di filo, in un mix di acqua e colla preparato in precedenza in una bacinella.

Adesso possiamo procedere. Agganciate un capo del filo di lana alla chiusura del palloncino e dunque cominciate a girarla intorno al globo fino a che la lana non sarà finita. Se volete ottenere un risultato più fitto o multicolore procedete con dell’altra lana. Ora dovete lasciare seccare per una note intera, appendendo il palloncino al filo per stendere oppure appoggiandolo su una base che lo tenga sollevato. Fate scoppiare infine il palloncino dentro e rimuovetelo.

....
condividi 0 Commenti

Fermatenda come peluche per la cameretta

pubblicato da fritha

maradiamantes

Decorare la cameretta dei bambini ci sembra ora semplice ora complicatissimo, secondo l’accessorio o il dettaglio che ci siamo messi in testa di trovare. Facilissimo il problema delle tende, perché al telo più semplice e ordinario si può accompagnare, personalizzando l’ambiente e rendendo tutto più originale, il fermatenda più buffo che si possa immaginare.

Si tratta di animaletti realizzati dalla designer Clara Mercader, nota anche con il nome del suo marchio, Maradiamantes. L’idea è elementare nell’esecuzione ma geniale nel concetto, perché a rendere gioco un fermatenda e viceversa fermatenda un gioco chi ci aveva pensato mai? Ci sono tanti animali diversi tra cui scegliere. Buffissimi.

Via | DecoPeques

....
condividi 0 Commenti

Alberi sulla parete con nastri colorati

pubblicato da fritha

alberi nastri

Inorridite al solo sentir parlare di pareti imbrattate dai disegni dei bambini che per quanto artistici, divertenti e teneri non vi sembrano adatti a decorarvi il soggiorno intonso? Allora sentite questa e cercate di farvi reggere il cuore: un’occhiata all’immagine vi racconta già ogni cosa. E se decideste di dedicare ai più piccoli per dar sfogo alla loro creatività una parete della cameretta?

Così potranno decorarla a piacimento ma anziché utilizzare colori, pennelli e pennarelli potranno servirsi di coloratissimi nastri adesivi, che serviranno per tracciare le linee di un albero a cui appendere virtualmente foto e altri disegni. Oppure si può disegnare una casetta, un paesaggio, qualunque cosa stuzzichi la vostra e la loro fantasia. Può essere un gioco divertente da fare insieme in famiglia quando il pomeriggio più piovoso impedisce di uscire e al tempo stesso di tenerli a bada.

Via | MarieClaireIdees

....
condividi 0 Commenti