Tosse secca e allergia nei bambini: i rimedi naturali

Come alleviare il fastidioso sintomo della tosse secca che spesso accompagna forme allergiche nei bambini con i rimedi naturali? Ecco qualche consiglio


La tosse secca e stizzosa, accompagnata da mal di gola, può essere determinato da un'allergia, ad esempio la classica "febbre da fieno" o l'allergia agli acari della polvere. Nei bambini affezioni alle prime vie respiratorie ricorrenti, come tracheiti e bronchiti, possono avere proprio una causa allergica, da indagare attraverso specifici test allergologici.

In genere una tracheite che sia sintomo di una reazione avversa del sistema immunitario contro una qualche sostanza percepita come nociva (allergene), oltre ad essere un disturbo abbastanza comune nella prima infanzia, si manifesta con sintomi specifici.

Ecco come riconoscerli:


  • Tosse secca e stizzosa, persistente, che talvolta evolve diventando produttiva, quindi "grassa" (con secrezione di muco)
  • Gola arrossata a dolorante
  • Affanno, difficoltà a respirare con sintomi asmatici
  • Dolore allo sterno
  • Talvolta febbre o febbriciattola

Come si cura nei bambini la tosse di natura allergica? Bé, la prima cosa da fare è scoprire quale sia l'allergene che causa il problema, se alimentare, se presente nell'aria, se sostanza con cui il piccolo entra in contatto eccetera, ed eliminarlo. Se questo non è possibile, la miglior risposta preventiva è senza dubbio la vaccinazione, ma per alleviare i sintomi nella fase acuta della malattia, è anche possibile provare con i rimedi naturali.

In omeopatia esistono farmaci antiallergici del tutto naturali, come ad esempio il Ribes Nigrum, privi di effetti collaterali, che quindi possono essere somministrati senza paura ai bambini. Per calmare la tosse e lenire il mal di gola, poi, esiste un ottimo sciroppo omeopatico che le mamme e i papà ben conoscono: lo Stodal, che si può dare ai bambini nella dose di un cucchiaino da caffè (o da tè per i bimbi più grandicelli) almeno 3 volte al giorno, fino a regressione dei sintomi.

Altro antico e sempre valido rimedio della nonna è il latte caldo con il miele, con effetto sedativo e calmante. Se il bimbo fosse intollerante al lette, il miele si potrà sciogliere in una buona tisana di camomilla. Consiglio sempre valido in caso di tosse secca è quello di mantenere ben umide le mucose esponendo il bimbo al vapore acqueo caldo (vanno bene i suffumigi o anche l'aerosol con soluzione fisiologica) e idratandolo molto.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail