Seguici su

Cronaca

Bambina americana contro i Lego e gli stereotipi di genere

Charlotte Benjamin è una bimba americana di soli 7 anni, ma potremmo definirla una “femminista” in erba. Sentite che bella letterina indignata ha spedito alla Lego…

C’era qualcosa che non quadrava, nei personaggi Lego dei negozi di giocattoli, qualcosa che, se la piccola Charlotte Benjaimn, bimba statunitense di 7 anni, avesse giusto qualche anno in più, non avrebbe timore a definire “sessista“. O meglio, sconsolatamente stereotipato. Come mai i personaggi femminili, nelle ambientazioni Lego, erano così pochi?

E come mai, mentre i maschietti se andavano in giro nei galeoni per vivere avventure piratesche, sui camion dei pompieri a salvare le persone dalle fiamme, o nei cantieri a costruire grattacieli, alle femmine, quelle poche, non restava che fare shopping? Una domanda talmente talmente logica da non trovare risposta.

Ecco perché la piccola Charlotte ha preso carta e penna e ha scritto una belle letterina “infuocata” all’azienda danese per chiedere, o meglio, per esigere una riequilibrio immediato dei ruoli. Una lettera meravigliosa, che non a caso è stata pubblicata dal New York Daily News, ragion per cui anche noi ve ne possiamo parlare. Nella foto potete leggere il testo integrale, ovviamente in inglese, della letterina di Charlotte. Ma noi vi forniamo anche la traduzione, eccola:

Cara Lego,
mi chiamo Charlotte. Ho 7 anni e mi piacciono i Lego, ma non mi piace che ci siano molti più Lego maschi e quasi nessuna femmina. Oggi sono stata in un negozio e ho visto i Lego in due sezioni, rosa per le femmine e blu per i maschi. Quello che facevano le ragazze era stare a casa, andare alla spiaggia o a fare shopping, e non avevano un lavoro, mentre i ragazzi vivevano avventure, lavoravano, salvavano persone, svolgevano delle professioni, nuotavano persino con gli squali. Io voglio che facciate più Lego femmine e che le facciate andare a vivere avventure e divertirsi. Ok!?!?
Grazie
Charlotte

Che cosa si può commentare a questa favolosa letterina piena di energia, ma anche di semplice buon senso, che avrebbe fatto inorgoglire le nostre notte che lottavano per l’emancipazione femminile? Attendiamo le mosse della Lego, sperando che siano all’altezza delle aspettative di tutte le Charlotte del mondo, paladine dei diritti della bambine (e delle donne che saranno).

Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola1 giorno ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...