Uova di Pasqua e sorprese troppo piccole

pasquaLa sorpresa dell'uovo di Pasqua è un rito, una festa soprattutto per i più piccoli, gli adulti spero ci abbiano rinunciato a parte qualche chilo in più, inevitabile realtà da affrontare alla fine della festa, il problema che mi sto ponendo oggi riguarda le dimensioni delle sorprese.

Anche se i nanetti sono talmente piccoli da non badare minimamente la frenetica giornata festiva, i genitori si sentono comunque obbligati a regalare un uovo con sorpresa, pena i famosi sensi di colpa che in questo blog sono stati più volte esorcizzati, ma queste uova spesso presentano sorprese troppo piccole e pericolose per i bambini fino ai tre anni, che come sappiamo intendono assaggiare ogni oggetto a portata di manine.

Come fare? Alcune marche informano i genitori che le sorprese non sono adatti a tutte le età dei pargoli, altre non si pongono minimamente il problema, sta a mamma e papà impazzire e lottare per evitare spiacevoli incidenti e infine sequestrare la sorpresa con conseguenti urla di disappunto.

Altra soluzione farsi le uova di Pasqua, e scegliere la sorpresa da inserire, ma sembra abbastanza complicato e non un'azione per tutti, prendo in esame più il tempo che l'abilità, personalmente un'opzione già scartata, ma per le mamme pasticcere potrebbe risultare una valida alternativa.

Avete qualche suggerimento?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: