Seguici su

Salute e benessere

I difetti congeniti del cuore benigni nei bambini

I bambini possono avere piccoli difetti cardiaci congeniti che non compromettono in alcun modo la loro salute, ma di cui sarebbe meglio essere a conoscenza. Vediamo i più comuni

[blogo-video provider_video_id=”Rui282nhpwE” provider=”youtube” title=”Esplorando il corpo umano – IL CUORE ep.1 – parte 1/2″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=Rui282nhpwE”]

Un bambino ogni 120, circa, nasce con difetti congeniti del cuore, la maggior parte dei quali del tutto trascurabili e benigni. Non tali, insomma, da richiedere interventi o da pregiudicare il normale sviluppo a la possibilità di fare una vita attiva e in salute.

Spesso piccoli difetti cardiaci sono del tutto asintomatici, e ci si accorge di soffrirne solo dopo banali controlli, magari durante l’adolescenza o in età adulta.

Le cause di queste anomalie a carico del muscolo più importante del nostro corpo sono oscure, talvolta esiste una predisposizione familiare, talaltra all’origine può esserci un’infezione presa dalla mamma in gravidanza o l’assunzione di alcuni farmaci. In ogni caso, questi difetti possono coinvolgere la morfologia delle pareti sanguigne, delle valvole o dei vasi che collegano il cuore al sistema circolatorio.

In linea di massima questi difetti, seppur lievi, possono provocare un aumento del flusso ematico nei polmoni, una riduzione di questo, o una riduzione generale dell’ossigeno circolante nel corpo. Tra le anomalie congenite più comuni e non pericolose ci sono la valvola aortica bicuspide (anziché tricuspide, come dovrebbe essere), valvole aortiche troppo chiuse che quindi ostacolano un pochino il passaggio del sangue dal cuore ai polmoni, e viceversa, le malformazioni interatriali (DIA), ovvero a carico del setto che separa atrio destro e atrio sinistro del cuore (che sono le due cavità superiori del muscolo cardiaco).

In questo caso in genere il bambino presenta dei piccoli fori nel setto, che permettono un inutile passaggio di sangue tra atrio destro e atrio sinistro del cuore, tanto maggiore quanto più grande sarà il buco. Nella maggior parte dei casi, però, i fori sono di piccole dimensioni e non provocano sintomi. Un difetto cardiaco molto comune è anche quello interventricolare (DIV), causato dalla formazione di un piccolo foro (nei casi lievi) tra i due ventricoli del cuore.

DIV piccoli non creano alcun problema nel bambino, l’unico sintomo è il soffio al cuore che il medico può percepire auscultando il piccolo, e spesso il difetto si risolve spontaneamente con la crescita. Infine, altro difetto cardiaco congenito in genere del tutto benigno è il cosiddetto dotto di Botallo pervio. Il dotto di Botallo è un dotto arterioso che nel feto porta sangue dall’arteria polmonare all’aorta, che si dovrebbe chiudere dopo la nascita.

Non sempre questo avviene, e il dotto resta aperto, ma essendo in genere di piccole dimensioni, non crea problemi. I bambini con gravi difetti cardiaci in genere manifestano sintomi inequivocabili, ma è comunque importante, anche in assenza di qualunque segnale clinico, sottoporre i piccoli controlli cardiologici di sicurezza.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola2 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola3 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola6 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...