Quattro peluche in uno

pelucheSe c’è una generazione che ha molto più di quanto non sia non solo necessario, ma persino auspicabile per non invadere ogni spazio di casa, è proprio quella dei bambini di oggi, talmente pieni di giocattoli da non riuscire nemmeno a giocarci finché diventano vecchi o si rompono. In controtendenza, il peluche quadruplo riunisce in un solo gioco quattro soggetti diversi, uno per lato di una specie di palla-cubo: rana, cane, gatto e maialino.

La forma lo fa somigliare più ad un cuscino che ad un pupazzo ma si tratta di un gioco interattivo: ciascun animale emette il proprio verso premendo sopra il lato corrispondente. È in vendita al MoMa store ed è dedicato ai bambini fino a sei mesi, per sviluppare stimoli visuali, linguaggio e capacità motorie. E costa 28 dollari.

  • shares
  • Mail