I bimbi amano giocare con le mani, costruire pasticciare, creare è per loro il massimo dello spasso, se poi questo porta anche i complimenti di mamma e papà allora hanno raggiunto l’apice del benessere, spesso però alcuni materiali destano la preoccupazione dei genitori, le etichette riportano messaggi minacciosi del tipo attenzione: non ingerire materiale tossico, oppure, non far utilizzare ai bambini al di sotto dei 36 mesi rischio soffocamento, ovviamente ho interpretato i messaggi per dovere di cronaca.

Scoprire l’esistenza di EcoloGioco mi ha fatto sorridere e allo stesso tempo mi ha decisamente incuriosita, EcoloGioco è rappresentato da una serie di mattoncini realizzati a base di amido di mais, è biodegradabile i mattoncini sono atossici e i coloranti utilizzati sono per uso alimentare.

Sono inoltre facili da usare, basta inumidire per un paio di secondi per rendere i mattoncini appiccicosi e poterli attaccare ad altri per dar vita alle creazioni più incredibili, facilmente staccabili si possono riutilizzare in qualsiasi momento, un gioco che insegna anche l’ecologia; l’EcoloGioco viene venduto a € 6,00 a sacchetto, i negozi che lo distribuiscono sono reperibili nel sito.

EcoloGioco
EcoloGioco
EcoloGioco
EcoloGioco

EcoloGioco
EcoloGioco
EcoloGioco
EcoloGioco

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Educazione Leggi tutto