Seguici su

Gravidanza

Fare l’amore dopo il parto, come riprendere la vita di coppia

L’intimità di coppia viene stravolta dall’arrivo di un bambino, e il parto comporta un periodo di assestamento in cui ci si deve astenere dai rapporti sessuali. Ma quando si può riprendere a fare l’amore?

Una neomamma difficilmente avrà voglia di fare l’amore subito dopo il parto, soprattutto per ragioni fisiologiche (del tutto transitorie) ed endocrine. Intanto, sia che abbia messo al mondo il suo bambino in modo naturale che con il cesareo, il suo corpo necessita di un tempo di assestamento per superare quell’evento traumatico (seppur del tutto naturale) che è il parto.

L’eventuale presenza di punti in vagina, la cicatrice del taglio cesareo e, magari, i dolorosi postumi dell’episiotomia rendono tutta la zona genitale delicatissima e troppo sensibile per subire rapporti sessuali, per quanto amorevole possa essere il proprio partner.

Inoltre, anche una volta “smaltiti” i sintomi fisiologici post partum, ovvero quando vagina e utero siano tornati normali, difficilmente la libido femminile sarà nuovamente al top con altrettanto tempismo. Infatti, quando una mamma allatta al seno, i livelli dell’ormone prolattina sono molto elevati nel suo sangue, e una delle conseguenze è quella di far calare il desiderio sessuale.

Anche in questo caso non c’è da preoccuparsi, si tratta di un fenomeno fisiologico. E allora, quando si può riprendere a fare l’amore con il proprio compagno sicure di trarne la giusta gratificazione? I tempi variano moltissimo da donna a donna, ma in generale i ginecologi e i sessuologi consigliano di attendere circa 40 giorni (un tempo valido per tutti i tipi di parto) per riprendere la vita intima di coppia.

I rapporti sessuali dovranno quindi essere modulati in base alle esigenze della neomamma (a loro volta regolate su quelle del bambino), ma attenzione a non trascurare la sfera intima con il partner, perché questo nuocerebbe tantissimo alla coppia, allontanando i neogenitori. Riprendere a fare l’amore dopo una gravidanza e un parto, inoltre, a che quando ci sia riprese alla perfezione dal punto di vista fisico, non è sempre una passeggiata.

All’inizio si potrebbe sentire dolore, e la lubrificazione vaginale potrebbe non essere eccezionale. Inoltre, come anticipato, durante l’allattamento c’è una caduta della libido femminile. Per questo ragione ogni donna deve cercare complicità con il proprio partner, spiegando quello che sente, quello che desidera, senza lasciar perdere, senza dire sempre “non ho voglia”, usando il bebè come paravento.

Perché si sa… più si fa l’amore, più lo si farebbe, quindi cercate comunque sempre l’intimità, anche con le coccole e le tenerezze, e vedrete che dopo qualche mese tutto tornerà come prima, meglio di prima (perché ora avete anche un bambino!).
Foto| via Pinterest

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola1 giorno ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi1 giorno ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...