I consigli per la Prima Comunione per una cerimonia perfetta

Come far sì che il giorno della Prima Comunione del proprio bambino sia indimenticabile? Vediamo i consigli per rendere perfetta e speciale questa bellissima cerimonia


La Prima Comunione del proprio bimbo è sempre un evento carico di emozione per i genitori, e tanto più lo è se viene accompagnato anche da una bella festa con amici e parenti, che coroni una giornata speciale. Quando un bambino si comunica per la prima volta, riceve il sacramento dell'Eucaristica, una tappa cruciale nella crescita di ogni piccolo cattolico.

Naturalmente i bambini vengono preparati adeguatamente dai catechisti e dal sacerdote nei mesi che precedono la cerimonia, e pertanto ci arrivano ben carichi di tutta quella partecipazione spirituale che è necessaria per vivere appieno il sacramento.
Prima-Comunione-consigli

In questo percorso, però, i piccoli non devono sentirsi soli, tutta la famiglia deve supportarli e contributore a far percepire l'importanza dell'evento. Chi crede, infatti, sa che durante la Prima Comunione si possono sperimentare emozioni molto forti, legate all'incontro intimo con Gesù.

Ma lasciando da parte le questioni più prettamente dottrinali, come si può suggellare questa giornata speciale, con una festa che sia degna dell'importanza della cerimonia? Ebbene, in tanti modi. Innanzi tutto, evitando di organizzare cose faraoniche con troppi invitati che il bambino, magari, neppure conosce.

Limitate la lista degli invitati alla cerchia dei familiari e degli amici più stetti, e anzi, compilate la lista e i biglietti di invito con i bambini stessi, che dovranno sentirsi protagonisti in ogni fase dell'organizzazione.

Per il banchetto, potete scegliere un ristorante o, ancora meglio, un agriturismo, magari provvisto di aree verdi con parco giochi per i bambini. Altrimenti, se avete una sala sufficientemente ampia in casa o un bel giardino, potete optare per un pranzo in casa o per un buffet all'aperto, anche affidandovi ad un buon catering per il menù.

A proposito di cibo, anche in questo caso scegliete i piatti da proporre con i bambini, che devono poter gustare ogni prelibatezza che verrà proposta. Meglio quindi un menù semplice che possa piacere ai più piccoli. Per quanto riguarda la torta, poi, sbizzarritevi!

Se siete bravi pasticcieri, potete prepararla da voi, oppure affidarvi ad un professionista del cake design per creare un dolce in perfetto tema Prima Comunione, naturalmente. Per quanto riguarda le bomboniere, sceglietele solidali, o molto semplici, oppure fatele da voi usando pochi elementi, come spighe di grano o piccole croci, magari abbinate ad un sacchettino con qualche dolcetto della festa che gli ospiti potranno portarsi via.

Fate che il piccolo neocomunicato sia il vero spropositata della sua festa, dall'inizio alla fine. E vedrete che il giorno della Prima comunione entrerà a buon diritto nell'album dei ricordi di famiglia come uno dei momenti più emozionanti e belli della vita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail