Insegnare ai bambini a scrivere

Come possiamo insegnare a scrivere ai bambini? Quando i piccoli cominciano a mostrare interesse verso questa attività è bene star loro dietro per aiutarli a imparare a scrivere le lettere dell'alfabeto e a metterle in fila per formare le parole.

Imparare a scrivere è una tappa evolutiva davvero molto importante. La maggior parte dei piccoli inizia a familiarizzare con matite, gessetti e pennarelli durante l’asilo. I primi disegni sono un modo per dare sfogo alla creatività, prendere anche le misure del mondo che ci circonda (un conto è vedere un oggetto, un paesaggio, un conto è cercare di rappresentarlo). Quando vi siete resi conto che riesce a tenere bene in mano la matita, potete iniziare con le prime lettere.

scrivere

Prima di tutto i bambini devono imparare a riconoscere le lettere, che vanno divise tra vocali e consonanti. Giocate quindi con delle schede, anche realizzate da voi e con l’aiuto del piccolo, per aiutarlo a identificare le singole lettere. Ora che ha confidenza con lo strumento dovete aiutarlo a impugnare correttamente la penna. Non importa che sia mancino, deve riuscire a rappresentare il simbolo con un movimento fluido.

All’inizio dovrà semplicemente imparare a scrivere l’alfabeto. Quindi iniziate dalla A e arrivate alla Z facendolo esercitare, ovvero ripetendo la stessa consonante o vocale tante volte. Imparare a scrivere vuol dire anche imparare a leggere, quindi la singola lettera diventerà un sillaba e piano piano si formeranno le paroline. Sembra un processo molto lungo, in realtà i bimbi imparano molto in fretta. È importante, non pressarli e magari iniziare con paroline semplici, come il proprio nome.

Insegnare a scrivere ai bambini con 5 suggerimenti utili

Insegnare a scrivere

A cura di Patrizia Chimera

16 giugno 2014

Insegnare ai bambini a scrivere può diventare un gioco molto divertente da fare insieme. Sono molti i bambini che già verso i 3 anni di vita manifestano la volontà di cominciare a scrivere le lettere dell'alfabeto, così come nasce in loro la curiosità di leggere quello che c'è scritto praticamente dappertutto. Proprio come accade a chi si accinge ad insegnare a leggere ad un bambino, anche la scrittura può essere un processo divertente.

Non obbligate il piccolo a scrivere se non è lui a manifestarne la volontà: ci sono bambini che imparano a leggere e a scrivere in prima elementare senza problemi, mentre altri incuriositi da questa attività potrebbero voler iniziare un po' prima. Noi genitori dobbiamo armarci di pazienza e asseconda questa loro curiosità. Per aiutarli a imparare a scrivere, ecco cinque consigli che ci sentiamo di darvi.


  1. Comprate dei libri che propongono giochi con le lettere, così da iniziare ad insegnare ai piccoli a riconoscerle.
  2. Insegnate ai bambini a scrivere da sinistra verso destra, utilizzando fogli con quadrati belli grandi o righe belle alte.
  3. Per aiutarli a tracciare le prime lettere potete comprare delle mascherine che ricalcano l'alfabeto: così all'inizio sarà più semplice.

  4. Preparate loro un bel cartellone con le lettere dell'alfabeto accompagnate da un disegno che rappresenti un oggetto conosciuto che inizi per quella lettera.
  5. Prefissatevi di cercare di imparare una lettera al giorno, invitandolo anche a pensare a tutte le cose che iniziano con quella lettera.<

  6. /ol>

    Foto | da Flickr di gozalewis

      Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail