Diabete tipo 1 e bambini, come aderire al progetto Trialnet

Come molti sanno, il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune che danneggia le cellule del pancreas che producono insulina. Questa malattia colpisce soprattutto bambini e adolescenti, quindi se in famiglia i genitori o i parenti stretti sono diabetici di tipo 1, è importante sapere se i nostri figli hanno una predisposizione che potrebbe portarli ad ammalarsi di diabete in futuro. In realtà potrebbe anche non accadere mai, la possibilità di trasmissione da madre o padre a figlio è bassa, però esiste. Come fare a scoprire se c’è questa predisposizione?

Esiste il progetto internazionale di ricerca TrialNetche ha come obiettivo prevenire e/o curare il diabete di tipo 1. In Italia se ne occupa il San Raffaele di Milano, ma è possibile partecipare al progetto anche tramite i centri diabetologici locali.

Io ho fatto partecipare mia figlia e il personale dell’ospedale è stato gentilissimo con lei. Nei bambini l'analisi del sangue si fa annualmente fino a diciotto anni. La partecipazione al progetto è gratuita e viene richiesto il consenso per usare il sangue prelevato per eventuali altri test. I risultati arrivano direttamente a casa dopo qualche tempo. Dopo il prelievo hanno regalato alla bimba un orsetto con il logo del TrialNet e la piccola non ha nemmeno pianto, per fortuna!

Via | diabetetestrialnet.org
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail