Qualche consiglio su come affrontare il primo taglio di capelli del vostro bambino l’avevamo già visto. E abbiamo visto anche che la reazioni di molti bambini è quella che conduce inevitabilmente al pianto, spesso dirotto. Non tutti i piccoli però reagiscono allo stesso e, sia perché l’ambiente è quello giusto, sia perché i genitori sono capaci di trasmettere serenità anche in una situazione del tutto nuova che può apparire minacciosa, alcuni di loro se la godono infinitamente e non fanno neanche una piega, cosa di cui neppure tanti adulti, presi dall’ansia del taglio sbagliato, possono vantarsi.

Per qualcuno il segreto sta nel distrarli con altri giochi, e per questa ragione le sedie sono pensate appositamente per sembrare più un gioco che una seduta per fare tutt’altro. Per altri basta avere accanto a sé la mamma o il papà. In ogni caso è importante sempre che chi taglia ci sappia fare e utilizzi gli strumenti adatti. Voi dove portate i vostri bambini per tagliare loro i capelli? Si tratta di un parrucchiere specializzato o della vostra parrucchiera di fiducia da sempre?

Foto | Flickr

Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2


Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2
Bambini dal parrucchiere 2

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Crescita Leggi tutto