Seguici su

Gravidanza

I farmaci ammessi per la cura dell’ipertensione in gravidanza

L’ipertensione gravidica è un disturbo comune che, però, va attentamente monitorato. Vediamo quali sono i farmaci per abbassare la pressione compatibili con la gravidanza

L’ipertensione gravidica, che può essere lieve o marcata, è una condizione abbastanza comune che, però, va sempre tenuta sotto controllo perché esiste il rischio che degeneri in preeclampsia, o gestosi, con pericoli per la salute di mamma e feto e parto precoce.

La pressione alta in gravidanza dipende da molti fattori, non ultima l’azione vasocostrittrice indotta dagli ormoni e dall’affaticamento cardiaco che deve “pompare per due”.

In molti casi una ipertensione lieve, legata alla sola gestazione, si risolve con il parto e non necessita di particolari terapie se non continui monitoraggi e uno stile di vita materno che riduca i fattori di rischio. Ad esempio seguire una dieta nutriente ma leggera, iposodica, bene molta acqua, evitare l’aumento eccessivo di peso e fare moderata attività fisica, sono alcune delle buone abitudini che possono contribuire e mantenere in equilibrio i valori pressori.

L’ipertensione tende ad aggravarsi ala fine della gravidanza, ragion per cui a volte si preferisce anticipare il parto con un taglio cesareo programmato. Tuttavia, se invece i valori pressori troppo elevati si manifestano nella prima parte della gravidanza, è necessario abbassarli attraverso una opportuna terapia farmacologica.

Sebbene di solito in gravidanza l’assunzione di farmaci sia sconsigliata, in questo caso è invece importante che la futura mamma si curi per evitare conseguenze peggiori, soprattutto aborto e parto prematuro. I medicinali comunemente prescritti dai cardiologi per abbassare la pressione sanguigna sono diversi, spesso da assumersi in formula combinata.

Tra questi ci sono gli antiipertensivi che fungono come agenti centrali, i beta-bloccanti (che influiscono sulla frequenza delle pulsazioni facendo sì che il cuore pompi meno sangue), gli ace-inibitori (che riducono o impediscono la produzione di sostanze che hanno effetto vasocostrittore), i calcio-antagonisti. Ecco una lista di quelli che anche le donne in dolce attesa possono assumere senza rischi per sé e per il feto:

  • Agenti centrali (agiscono direttamente sul sistema nervoso simpatico):
    Alfa-metil-Dopa
    Clonidina
  • Beta-bloccanti:
    Labetalolo
    Atenololo
    Metaprololo
    Propanololo
  • Vasodilatatori periferici:
    Idralazina
    Diazossido
    Minoxidil
  • Calcio-antagonisti:
    Nifedipina
    Lacidipina

Tutti i farmaci per curare l’ipertensione gravidica e ridurre i rischi di gestosi sono da assumersi previa prescrizione medica e controllo del cardiologo e del ginecologo. Le dosi e i tempi della terapia vanno modulati in base alle condizioni materne.

E’ bene che la futura mamma alla seconda gravidanza che, nella prima, abbia sofferto di pressione alta, riduca subito i fattori di rischio e si attenga alle indicazioni del proprio ginecologo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola2 giorni ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori5 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola6 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 settimane ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola3 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...