Giochi d'azzardo per bambini: il pericolo è anche sullo smartphone

Voi fate attenzione ai giochi che i nostri ragazzi scaricano su smartphone e tablet? Il Movimento No Slot oggi denuncia la presenza di molti giochi per bambini che simulano le slot machine.

I nostri figli crescono con smartphone e tablet in mano: non c'è niente di male in questo (a meno che non trascorrino troppo tempo davanti al loro schermo, in questo caso qualche domanda dobbiamo farcela!), sono o non sono dei nativi digitali? Il problema è: cosa fanno? Quali applicazioni usano. Da mamma non posso nascondere di aver scaricato dei giochi per bambini sul mio iPhone, per intrattenere la piccola durante i viaggi lunghi per qualche minuto.

Ma dietro alle innocue app con la dicitura "per bambini" spesso si nascondono delle insidie, come sottolineato dal Movimento No Slot, che ha individuato sull'app Store (per chi non lo sapesse è il "luogo" dove scaricare le app per iPhone e iPad) ben 30 applicazioni che sono state realizzate sul modello delle classiche slot machine. La grafica è colorata, spesso ci sono degli animaletti e delle musichette accattivanti, ma il rischio è che il concetto del "gioco d'azzardo" entri nella mente dei nostri piccoli.

Dopo aver letto questa notizia, ho voluto fare una prova: cercando "slot machine bambini" sull'app Store ho trovato 14 risultati con giochi pensati per i più piccoli (ci sono animaletti e fatine, non ditemi che sono per grandi!) che simulano proprio le leve delle slot machine. Restringendo la ricerca a "slot bambini", invece, ecco che i risultati della ricerca arrivano a 30, anche se tra le applicazioni da scaricare ci sono giochi apparentemente innocui come il bowling. Ma sono davvero molte quelle che simulano giochi come le vere slot machine o il bingo.

Proprio qualche tempo fa Telefono Azzurro aveva posto l'allerta sul gioco d'azzardo tra i bambini: sicuramente poter accedere a questi contenuti con facilità, semplicemente con un click da tablet o smartphone, non aiuta a combattere il fenomeno, che effettivamente esiste e non bisogna sottovalutare. Come fare allora?

Prevenire è meglio che curare, quindi ecco qualche consiglio per cercare di evitare che i nostri bambini e i nostri ragazzi scarichino queste applicazioni:


  • Non lasciamo mai i bambini piccoli giocare con smartphone e tablet: assicuriamoci sempre che stiano giocando con giochi sicuri.

  • Verifichiamo, prima di proporli ai bambini, i giochi che abbiamo scaricato: si capisce subito se vanno bene oppure se è meglio cancellarli!

  • Cerchiamo di spiegare ai bambini cos'è il gioco d'azzardo e perché è pericoloso. A questo proposito ci sono varie campagne come Fuori Gioco a Pesaro, che si rivolge proprio ai più giovani.

  • Diamo noi per primi il buon esempio, evitando di giocare a giochi simili, anche alle slot presenti nei bar e nei locali, evitando di scommettere o giocare a giochi che prevedano premi in denaro.

  • Cerchiamo di utilizzare tutti i filtri che la tecnologia mette a nostra disposizione, per evitare che i bambini possano accedere a tali contenuti.

  • Per i ragazzini più grandi, invece, il consiglio è quello di parlare apertamente e spiegare come stanno le cose: loro sono più autonomi, hanno un loro smartphone e magari anche una carta di credito prepagata con la quale possono acquistare le app e sfuggire al nostro controllo. Cerchiamo di farli crescere conoscendo bene come stanno le cose, spiegando loro che con il gioco d'azzardo non si scherza e non si vince mai, ma si può perdere tutto.

  • Parlatene eventualmente anche con le maestre, per poter creare dei progetti volti a proteggere i bambini, spiegando anche a scuola l'importanza di tenersi lontani da queste attività.

  • Non esitate a chiedere aiuto a personale competente, come psicologi dell'infanzia, per poter capire come affrontare il discorso, anche con i ragazzini più grandi. Telefono Azzurro offre in tal senso un servizio di consulenza.

Da mamma geek e hi tech non posso che consigliarvi di fare attenzione e sorvegliare, senza dimenticare che dobbiamo spiegare ai nostri bambini perché il gioco d'azzardo è un pericolo, da evitare, da piccoli e da grandi: non abbassiamo mai la guardia e non sottovalutiamo il fatto che il gioco d'azzardo si nasconda dietro applicazioni che possono sembrare innocue, ma non lo sono, perché fanno entrare i nostri piccoli in un meccanismo non sano!

app per bambini

Foto | da Flickr di bruno_padilha

Via | Ansa

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail