Come aprire una scuola materna, i requisiti e le autorizzazioni da chiedere

L'idea di aprire una scuola materna ti stuzzica? Ecco i passi da seguire:


  1. Per prima cosa dovrai fare domanda agli uffici ASL chiedendo la certificazione d’idoneità dei locali che intendi utilizzare.

  2. Poi serve l’attestazione dell’idoneità fisica del personale docente.

  3.  Se prevedi di fornire il servizio mensa, occorrerà la stessa documentazione per il personale ausiliario. Sono richieste inoltre le consuete autocertificazioni dei titoli dei docenti e del personale amministrativo e ausiliario che sarà assunto. Ogni dipendente dovrà compilare una certificazione che riporta una serie di dati (dati anagrafici, titolo studio ecc.).

  4. Una volta pronta tutta la documentazione, potrai fare domanda alla Direzione didattica statale.


Scopriamo insieme quali requisiti sono richiesti:


  1. Diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria - Indirizzo scuola dell’Infanzia.

  2. Diploma Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002. 

  3. Diploma di maturità professionale Assistente di comunità infantili, conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002.

  4. Diploma di Maturità Magistrale, conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002.

E infine non sottovalutare i costi! Soprattutto se i locali hanno bisogno di migliorie; poi bisogna arredare le aule normali e quella d'informatica. Le attrezature didattiche hanno anch'esse un prezzo: circa 140€ per un banco biposto, 30€ a sedia, la cattedra sui 180€ e non dimentichiamo la lavagna: circa 85€.

Tenendo conto di questi investimenti penso che non si possa fare a meno di richiedere un finanziamento, però esistono anche delle agevolazioni statali per chi apre una nuova attività.All'inizio probabilmente incontrerai qualche difficoltà, ma se questo è il tuo sogno, non arrenderti!

Via| news.biancolavoro.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail