Facebook, le foto dei bambini, la rimozione dell'account

Avete un account su Facebook? Volete caricare le foto dei vostri bambini per farle vedere ai parenti lontani? Premesso che non amo mettere in rete le foto di mia figlia, vi do subito un suggerimento. Quando caricate i file, selezionate immediatamente quali contatti possono avervi accesso. Potete persino decidere che solo una persona potrà vedere quella determinata foto. Attenzione, però, dovete poi pregarla di non commentare o segnalare l'immagine perché altrimenti finisce sulla sua bacheca e diventa visibile a tutti. Della tutela della privacy in rete e in particolare in Facebook se ne è occupata persino l'associazione Altroconsumo.

Ora, se decidete invece di togliervi da Facebook avete due possibilità: disattivare l'account o richiederne la rimozione. C'è una bella differenza e l'ho scoperta solo stamattina. Se disattivate l'account, questo sarà sempre disponibile se decidete di rientrare con quell'indirizzo email e con quella password e questo vuol dire che tutti i dati caricati nel vostro profilo restano lì: foto, link, contatti, dati personali, messaggi di posta. Perciò se proprio non volete una cancellazione definitiva, almeno svuotate i campi che ritenete particolarmente privati ed eliminate le foto dei piccoli.

Se invece volete eliminare definitivamente l'account, seguite il link che vi porta alla pagina Elimina il mio account, entrate con i vostri dati e seguite le istruzioni. Attenzione: ci vogliono circa 14 giorni perché questo avvenga. Se malauguratamente rientrate nella vostra pagina in quell'arco di tempo ecco che il processo viene interrotto. Perciò tenete d'occhio l'indirizzo di posta elettronica che avete fornito per eventuali comunicazioni. Io ho chiesto stamattina la cancellazione dell'account, staremo a vedere.

Via | Wired

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: